Home | Interno | Nevicata straordinaria, A22 sempre interamente percorribile

Nevicata straordinaria, A22 sempre interamente percorribile

In poche ore, questa mattina sono caduti fino a 50 centimetri di neve – Chiusura momentanea di Trento nord a causa di difficoltà esterne alla A22

image

>
La vasta e intensa perturbazione in transito da ieri sera sull’Italia non ha risparmiato i territori collegati dalla A22.
Questa mattina, in particolare nella tratta compresa tra le stazioni autostradali Bolzano nord e Affi, sono caduti in poche ore fino a 50 centimetri di neve. Minori accumuli, ma precipitazioni persistenti nonostante temperature di molto al di sotto dello zero, a nord di Bolzano fino al Brennero.
Scarse o nulle le precipitazioni nevose a sud di Verona.
 
La notevole mobilitazione di uomini (circa 300) e mezzi (220 tra lame, spargisale e furgoni degli Ausiliari) programmata già nei giorni scorsi ha permesso di garantire la costante operatività dell’intera A22, nonostante i rapidi accumuli nelle zone più colpite abbiano reso in certi momenti davvero complicato mantenere sempre libero dalla neve il nastro autostradale.
Laddove necessario, in particolare a nord della barriera di Vipiteno, dove le pendenze si fanno più impegnative, la sicurezza degli utenti è stata garantita grazie a «treni» di lame che aprivano la strada ai convogli in transito, in modo da assicurare la migliore aderenza possibile tra gli pneumatici e l’asfalto.
 
Tra le 10:00 e le 15:30, Autostrada del Brennero ha dovuto chiudere in uscita la stazione autostradale di Trento nord per evitare il pericolo di code in autostrada causate dalle momentanee difficoltà della viabilità ordinaria, non più in grado di assorbire ulteriore traffico.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni