Home | Interno | Sosat: cento anni di vita per la comunità

Sosat: cento anni di vita per la comunità

«L'identità trentina passa anche attraverso quanto fatto in questo secolo dalla sezione operaia»

Sosat è l'acronimo di sezione operaia della società degli alpinisti tridentini (Sat).
Oggi si festeggiano i 100 anni dalla nascita di questa storica sezione.
«L'intuizione dei sei membri promotori della sezione operaia della Sat, fu lungimirante, – dicono il presidente Fugatti e l'assessore alla cultura Bisesti. – L'idea di agevolare operai, artigiani, impiegati a frequentare la montagna per conoscerla, amarla e, di conseguenza, rispettarla, non solo ha avuto successo e così moltissimi trentini hanno cominciato a frequentare le montagne, ma ha contribuito, anche, a formare l'identità trentina. I suoi soci sono ancora mossi dagli stessi principi di allora; il suo coro è un patrimonio significativo.
«L'eccellente Scuola di alpinismo Giorgio Graffer ha formato migliaia di persone.»
 
«L'omaggio a quanto fatto finora, il nostro ringraziamento e l'augurio di una proficua e costruttiva continuazione è quanto vogliamo estendere al presidente Luciano Ferrari e, attraverso lui, a tutti i soci e sostenitori della Sosat», – hanno concluso il presidente Maurizio Fugatti e l'assessore alla cultura Mirko Bisesti.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni