Home | Interno | Rifiuti a Trento città, aumenta l’attività di controllo dei cestini

Rifiuti a Trento città, aumenta l’attività di controllo dei cestini

Svuotamenti programmati mattina e pomeriggio anche nel fine settimana

Su sollecitazione del Comune di Trento, Dolomiti Ambiente ha messo in atto una serie di azioni per far fronte al maggior utilizzo dei cestini stradali, legato alle restrizioni previste dall’emergenza sanitaria, che portano molte persone, soprattutto nel fine settimana, a frequentare i parchi cittadini consumando all’aperto cibo e bibite d’asporto.
Sono stati provvisoriamente aggiunti dei cestini nelle piazze di Povo, Villazzano, Cognola, Mattarello e nei pressi del Ponte dei Cavalleggeri, è stata incrementata l’attività di svuotamento e la dotazione sarà potenziata anche in altri punti della città, come ad esempio piazza Duomo, centro storico e quartiere Le Albere.
In centro storico, in aggiunta allo svuotamento del mattino, i cestini vengono svuotati anche al pomeriggio, comprese le giornate di sabato e domenica.
 
Nel pomeriggio di sabato e domenica è prevista l’attività di svuotamento anche per i cestini posti nelle piazze di Povo, Villazzano, Cognola e Mattarello.
Anche l’amministrazione comunale ha potenziato, tramite il proprio personale e le Cooperative di manutenzione delle aree verdi, i passaggi di custodia e svuotamento nei parchi e giardini maggiormente frequentati.
Nel parco delle Albere è raddoppiata la sorveglianza dei cestini effettuata dal personale dell’ufficio Parchi e giardini, che provvedono allo svuotamento e al conferimento nei punti per la raccolta dei rifiuti, che viene effettuata sui cestini dell’intero quartiere da Dolomiti Ambiente non solo come di consueto sabato mattina, ma anche sabato pomeriggio, domenica mattina e domenica pomeriggio.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni