Home | Interno | Riaperta la SP 34, tra Stenico e il bivio per la val d’Algone

Riaperta la SP 34, tra Stenico e il bivio per la val d’Algone

Era stata chiusa per la caduta di slavine, sassi e blocchi rocciosi che avevano gravemente danneggiato le protezioni

È stata riaperta al traffico la strada provinciale 34, tra Stenico ed il bivio per la val d’Algone, sempre nel comune di Stenico, chiusa durante l’inverno per la caduta di slavine, di sassi e di blocchi rocciosi che hanno gravemente danneggiato le opere poste a protezione della sede stradale.
Sono stati realizzati interventi essenziali per ripristinare la sicurezza della circolazione e l’incolumità degli escursionisti che soprattutto durante la bella stagione attraverso la S.P. 34 accedono alla val d’Algone.
 
In via preliminare, già dallo scorso mese di febbraio, con il progressivo scioglimento della neve, sono stati avviati i controlli e gli interventi per bonificare le scarpate immediatamente a monte della sede stradale dai sassi che durante l’inverno si erano staccati in modo diffuso dalle pareti rocciose sovrastanti.
Nel corso di questa attività si è rilevato il danneggiamento di alcune opere di difesa già installate, per cui d’intesa con i geologi del Servizio provinciale sono stati immediatamente intrapresi, a cura del Servizio Gestione strade, i lavori per il loro ripristino, con procedura di somma urgenza.
 
 Più in dettaglio, si è provveduto a:
- ricostruire una barriera paramassi in sostituzione di quella originaria, divelta da una slavina di neve, lungo il versante, all’altezza del chilometro 11,45;
- sostituire e rinforzare la rete metallica di rivestimento della parete rocciosa prospiciente la sede stradale, in un tratto in prossimità del chilometro 11,50 circa, dove a fine febbraio si è verificato il crollo di alcuni blocchi rocciosi che hanno parzialmente ostruito la carreggiata

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni