Home | Interno | Non è stato un successo il sit-in dell’OIPA in Piazza Dante

Non è stato un successo il sit-in dell’OIPA in Piazza Dante

L’associazione animalista aveva organizzato l’incontro per denunciare la scorta di Fugatti, ma la Giunta era a Coredo e i Trentini erano dappertutto fuori che lì

Come annunciato in un conciso comunicato stampa, l’OIPA, Organizzazione Internazionale Protezione Animali, ha svolto il sit-in in Piazza Dante a Trento per sostenere che la Provincia sta cercando di smentire le dichiarazioni dell’associazione e per denunciare che la scorta per il presidente Fugatti è uno spreco di denaro in quanto nessuno minaccia la sua vita.
 
In verità le cose non sono andate proprio bene.
Anzitutto il presidente Fugatti stava svolgendo la Giunta settimanale al Comune di Coredo, quindi il comizio non poteva giungere alle orecchie dell’interessato anche se svolto sotto le finestre del suo ufficio.
Ma l’aspetto che più saltava all’occhio era l’assoluta mancanza di gente disposta ad ascoltare i tre oratori.
Nessuno. E chi passava di lì si domandava che cosa stessero facendo.
 
Nei loro discorsi sono volate accuse di falsità nei confronti di Maurizio Fugatti e Giulia Zanotelli, che nasconderebbero la verità sulla situazione degli orsi.
Quanto alla scorta, hanno precisato che Fugatti sta cercando di passare da vittima, quando invece sarebbero essere i responsabili dell’OIPA ad avere bisogno della scorta, viste le minacce ricevute dagli agricoltori.
Hanno anche detto che i Trentini stanno dalla parte degli orsi. Il che probabilmente è vero, ma le cose vanno decise da chi ha la responsabilità.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande