Home | Interno | L'assessore Failoni: «Attenzione alle esigenze del territorio»

L'assessore Failoni: «Attenzione alle esigenze del territorio»

Statale 421 dei laghi di Molveno e Tenno, consegnati i lavori di mitigazione del rischio da crolli tra San Lorenzo Dorsino e Molveno

image

>
Sulla statale 421 dei laghi di Molveno e Tenno, sono stati consegnati questa mattina i lavori di mitigazione del rischio da crolli tra San Lorenzo Dorsino e Molveno; il cantiere, tra i chilometri 27,360 e 28,100, può quindi iniziare la sua attività.
Alla consegna era presente l’assessore provinciale Roberto Failoni.
«Si tratta – questo il suo commento – di un importante segnale di attenzione rispetto alle esigenze del territorio, soprattutto trattandosi della sicurezza delle strade. In materia di lavori pubblici le procedure amministrative e tecniche sono, come noto, articolate e complesse ma la volontà dell’esecutivo provinciale per questi interventi è fare il prima possibile.
«È importante che questo cantiere possa iniziare a operare perché si tratta di un atteso intervento su una via di comunicazione, tra Molveno e l’altopiano della Paganella e San Lorenzo Dorsino e le Giudicarie, rilevante sia per il turismo che per le comunità locali.»
 
Quello consegnato oggi è il primo lotto che consiste in operazioni di disgaggio e nel posizionamento di barriere paramassi.
È in fase di progettazione esecutiva il successivo intervento di rettifica e allargamento della strada nello stesso tratto interessato dal primo lotto dei lavori.
Durante le lavorazioni si prevede di mantenere la strada aperta al pubblico transito ad esclusione di 30 giorni, nel periodo che precede l'avvio della stagione turistica invernale, necessari per realizzare i disgaggi del versante interessato; in quei trenta giorni sarà prevista la chiusura totale della strada a fasce orarie e con la regolamentazione del traffico attraverso impianto semaforico o impiego di movieri.
 
L’area oggetto dell’intervento interessa il versante orientale del Monte Prada posto al bordo della Piana di Froschera e la strada statale 421 che si sviluppa a mezzacosta e collega l’abitato di Molveno a quello di San Lorenzo Dorsino.
L’obiettivo dei lavori è quello di proteggere il più possibile la carreggiata dalla caduta di massi dal soprastante versante mediante l’installazione di una serie di barriere paramassi di adeguate dimensioni e tipologia allo scopo di garantire la sicurezza degli utenti che utilizzano la strada.
Nell’area oggetto dei lavori è già stata fatta un’importante opera a salvaguardia della viabilità, attraverso la realizzazione di una galleria naturale e delle opere connesse. L’intervento che prende il via con la consegna dei lavori di oggi rappresenta la naturale prosecuzione dei lavori di messa in sicurezza dell’area.
In particolare è prevista la realizzazione di una serie di barriere paramassi, di tre differenti energie di contenimento e di varie altezze, a monte della sede stradale che collega gli abitati di San Lorenzo Dorsino e Molveno.
 
 Principali dati tecnico amministrativi  
Progettista: ing. Paolo Nicolussi Paolaz
Direttore dei Lavori: ing. Marco Baroni
Coordinatore della Sicurezza in fase di Esecuzione: geom. Raffaele Baldessarini
Impresa Appaltatrice: GRANDI LAVORI SCARL – CONSORZIO STABILE con sede a Trento
Costo complessivo dell’opera: € 2.100.000,00 di cui € 1.019.535,14 di contratto (compresivi di € 129.732,69 per oneri della sicurezza), e € 1.080.464,86= per somme a disposizione dell’Amministrazione (comprensive del ribasso d’asta).

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande