Home | Interno | Grandi elettori: il PATT voterà solo Noggler, candidato SVP

Grandi elettori: il PATT voterà solo Noggler, candidato SVP

L'incertezza e la mancanza di regia che stanno caratterizzando l'elezione del nuovo capo dello Stato hanno spinto il PATT a quesla decisione

Di seguito il comunicato del PATT.

L'elezione del successore di Sergio Mattarella come Capo dello Stato rappresenta uno snodo cruciale per il futuro politico nazionale e, a seconda di chi verrà scelto, potranno esserci ripercussioni più o meno favorevoli anche sulle Autonomie speciali.
Ecco perché preoccupa registrare la mancanza di regia fra le varie forze politiche nazionali per riuscire ad arrivare all'individuazione di un Presidente che sappia svolgere questo ruolo di garanzia e tutela al quale è chiamato dalla Costituzione.

Trovandoci, quindi, a dover nominare i tre grandi elettori spettanti alla nostra Regione, non possiamo esimerci dal valutare quale idea e quale logica dovranno seguire questi grandi elettori al momento delle votazioni per il nuovo Presidente.
 
In quest'ottica l'Ufficio politico del PATT ha convenuto che il voto non potrà che andare al solo candidato della SVP, Noggler, che oltre ad essere Presidente del Consiglio regionale (e quindi già di per sé figura di garanzia), è esponente di un Partito che, come il PATT, mette la nostra terra davanti ad ogni scelta.
In quest’ottica nulla cambia per quanto riguarda l’adesione del PATT alla Giunta regionale, così come il suo ruolo di opposizione in Consiglio provinciale.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande