Home | Interno | Il Trento a valanga, l’Oltrefersina cede alla fine

Il Trento a valanga, l’Oltrefersina cede alla fine

I gialloblù schiantano il Vicenza con 8 mete, i rossoverdi sono sconfitti con onore

image

>
Il Trento non fa sconti al Vicenza, un Oltrefersina eroico regge fino a pochi minuti dalla fine contro i Leoni del Nord Est. La terza giornata della Pool B del girone promozione ha confermato i pronostici della vigilia.
Il Trento aveva bisogno di 5 punti per non perdere terreno sul Feltre e non ha fallito l'occasione. Il Vicenza, formazione giovanissima e cadetta di quella che milita nel campionato di Serie A, con zero punti in classifica e 142 punti subiti nelle prime giornate non poteva essere avversario in grado di impensierire i gialloblù.

Così è stato e dopo qualche minuto di assestamento, il Trento ha iniziato a macinare gioco e avversari prendendo il largo fino a concludere l'incontro con per 48 a 5.
Sono state ben 8 le mete dei padroni di casa (non tutte trasformate) contro una sola dei veneti per rimarcare la differenza tra le due squadre. Con questo successo il Trento sale a 10 punti e accorcia sul Feltre vincitore per 7-22 in casa dell'Alpago ma senza riuscire a trovare il punto di bonus.
 
Ora i punti che separano le due squadre sono tre e diventerà importante la prossima giornata in programma tra 15 giorni quando in via Fersina arriverà proprio il Feltre.
Dopo la sconfitta di misura della gara d'andata il XV di Soldani è intenzionato a prendersi la rivincita. Non vince ma esce sconfitto con tutti gli onori del caso l'Oltrefersina.
Nella tana dei Leoni del Nord Est i perginesi, complici alcune defezioni dell'ultimo momento si sono presentati in campo con una formazione ampiamente rimaneggiata.

Nonostante questo hanno deciso di onorare l'impegno e hanno combattuto alla pari contro i veronesi per gran parte del match. Pur in svantaggio sono rimasti sempre sotto il break, ovvero sin quando le energie e la mancanza di uomini in panchina non si sono fatte sentire.
I Leoni ne hanno approfittato per aumentare il divario fino al 37-22 finale.
Dopo le prime tre giornate i campionati di Serie C si prendono una pausa. Si torna in campo domenica 3 aprile.
 

 
Risultati terza giornata:

  Girone 1 Pool B 
Alpago - Feltre 7-22
Trento - Vicenza 48-5
 
  Classifica 
Feltre 13, Trento 10, Alpago 5, Vicenza 0
 
  Prossimo turno (domenica 3 aprile) 
Trento - Feltre
Alpago - Vicenza
 
  Girone Territoriale 1 
Leoni del Nord Est - Oltrefersina 37-22
Piazzola - Checco Camposampiero 17-15
Riposa: Bassano
 
 Classifica (ufficiosa) 
Leoni del Nord Est 11, Bassano* 10, Checco Camposampiero 5, Piazzola* 4, Oltrefersina* 1.
*Una partita in meno
 
  Prossimo turno (domenica 3 aprile) 
Oltrefersina - Piazzola
Bassano - Leoni del Nord Est
Riposa: Checco Camposampiero

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande