Home | Interno | La scatola nera diventerà obbligatoria sulle auto

La scatola nera diventerà obbligatoria sulle auto

Ecco cosa cambierà a partire dal luglio 2022 su disposizione del Parlamento Europeo

La normativa sulle assicurazioni automobilistiche è in costante evoluzione sulla scia di provvedimenti governativi e della UE, la quale si pone come ente propulsore di direttive e di raccomandazioni per armonizzare la situazione economica e legislativa di tutti gli Stati membri.
Una delle più ambiziose campagne della UE è quella sulla sicurezza stradale, oramai entrata a pieno regime con la Risoluzione del Parlamento europeo del 6 ottobre 2021 inerente al quadro strategico dell'UE per la sicurezza stradale 2021-2030 comprensivo delle Raccomandazioni sulle prossime tappe verso l'obiettivo «zero vittime».
 
A tal fine sono stati individuati una serie di strumenti tecnico-legislativi che supportino questo obiettivo, a loro volta recepiti dalle normative dei singoli Stati e, di conseguenza, dalle società erogatrici di servizi assicurativi del settore automotive, sempre attente alle novità più costruttive per fornire ai propri clienti servizi migliori ma a costi sempre più accessibili.
Sul territorio nazionale la novità, anzi la riforma che potrebbe permettere un sostanzioso miglioramento di prospettive circa il proprio Preventivo Assicurazione è il «registratore dati di evento (Event Data Recorder - EDR)».
 
Più semplicemente si tratta di una versione adattata di scatola nera: quell’apparecchio installato sugli aerei, principalmente, che registra ogni dettaglio della navigazione e che permette di recuperare tutti i dati che hanno caratterizzato un viaggio dall’inizio alla fine, permettendo una dettagliata ricostruzione di un determinato evento, come ad esempio un incidente.
Apparecchio tipico del mondo dell’aviazione, un Regolamento europeo ha imposto la sua introduzione nelle automobili, partendo da quelle di nuova omologazione fino ad arrivare, nel 2029, ai veicoli pesanti, con lo scopo di stabilire cause e responsabilità in caso di incidente.
 
Si comincerà dal 6 Luglio 2022 con tutte le nuove auto omologate per la produzione, che dovranno essere dotate di questo apparecchio GPS in versione moderna, quindi con dei sistemi di sicurezza aggiuntivi e specifici in abbinamento.
Dal 7 luglio 2024 si aggiunge, inoltre, l’obbligo di vendere solo vetture che avranno installato di serie questo sistema di registrazione dati con, in aggiunta, dei sensori.
 
Inoltre, ci sono dei parametri indispensabili per la prevenzione tra cui l’interfaccia per installare l’alcolock, un rilevatore di presenza alcolica nell’organismo del guidatore che impedisce, direttamente, l’accensione del veicolo.
Con l’entrata in vigore del Regolamento europeo, dal 6 luglio 2022, diventerà obbligatoria per tutti i nuovi tipi di autovetture e veicoli «leggeri» (categorie M1 e N1) l’installazione sia di sistemi EDR sia di sistemi di sicurezza ADAS, quali i seguenti:

-    per il controllo adattivo di velocità (Intelligent Speed Assistance - ISA);
-    di monitoraggio dell’attenzione del conducente (Driver Monitoring System - DMS);
-    di frenata automatica di emergenza (Autonomous Emergency Braking - AEB);
-    di avviso di rischio collisione;
-    di avviso di deviazione dalla corsia di marcia e di mantenimento della corsia;
-    di alcohol interlock, (Alcolock) per impedire l’accensione del veicolo nel caso in cui il conducente superi il limite alcolemico fissato dalla legge.
 
ConTe.it non arriva impreparata, all’opposto è già attiva nel campo delle offerte telematiche.
ConTe, infatti, propone ConTe SAT, una polizza con Dispositivo Satellitare e Assistenza Stradale con sconto fino al 25% sull’RCA e sconto fino al 20% sulle eventuali garanzie Incendio e Furto, Kasko e Collisione aggiunte, cui si aggiungono, tra le altre cose, anche il servizio di ritrovamento del veicolo in caso di furto e la ricostruzione dell’esatta dinamica in caso di incidente.
Anche per ConTe.it la Black Box è il futuro e convenienza.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande