Home | Interno | Dalle «Montagne cyborg» ai vincitori del premio SAT

Dalle «Montagne cyborg» ai vincitori del premio SAT

Una settimana ricca di appuntamenti da segnare in agenda per i 150 della SAT

image

>
È una ricca settimana di incontri quella in arrivo. Tanti gli appuntamenti del Trento Film Festival che soffia su 70 candeline, a cui si aggiungono anche quelli organizzati dal Soccorso Alpino per i suoi 70 anni e da SAT che quest’anno celebra 150 anni.
«Una festa di compleanni» l’ha definita la presidente di SAT, Anna Facchini che ricorda come sia sempre più indispensabile e importante «lavorare insieme per obiettivi comuni, trovare nella collaborazione un modo per essere una cordata forte. La montagna – dice – è il nostro grande patrimonio da cui ricavare insegnamenti e valori. Sta a noi mettere a frutto le esperienze e trasformarle in nuove opportunità».

Ma veniamo agli incontri in casa SAT (via Manci, 57 Trento):
Si parte lunedì 2 maggio con il convegno «Montagne cyborg. Storie di paesaggi ibridi» (ore 9.30) con Marco Armiero, Matteo Meschiari, Annalisa Metta, Mali Weil. A cura di Sara Favargiotti e Marco Ferrari, l’incontro sarà «un cantiere di narrazioni alternative per la montagna – spiega Marco Ferrari – tra archeologie del paesaggio bellico, geografie dello scarto, visioni di mostri e nuovi immaginari. Un viaggio alla scoperta delle regioni del conflitto e della mescolanza con l’obiettivo di rintracciare una genealogia delle logiche contemporanee di modifica del territorio, in cui la rovina si fa prototipo di un ecosistema futuro». Partner dell’iniziativa con SAT, anche Fondazione Caritro, Fondazione Cassa Rurale di Trento, Fondazione Museo Storico, Associazione Alchemica, DICAM-Università di Trento, TSM Step, Associazione Acropoli, Centrale Fies, Istituto Italiano dei Castelli, Museo Storico Italiano della Guerra.
 
Si prosegue martedì 3 maggio con, alle 15.00, la premiazione del concorso «Progetta un bivacco» a conclusione del progetto di alternanza scuola-lavoro «Il bivacco alpino come valorizzazione del patrimonio UNESCO – 10 anni dal riconoscimento», concorso riservato alla classe 5B indirizzo Architettura e Ambiente del Liceo Artistico «A. Vittoria», di Trento e alle 17.00 «Il laboratorio delle Alpi» dialogo con Paola Giacomoni e Alessandro Pastore, coordinato da Bruno Zanon con gli interventi di Claudio Ambrosi, Anna Facchini e Rodolfo Taiani. Al centro dell’appuntamento le nostre montagne «laboratorio» nel quale scienziati, scrittori e artisti hanno verificato concezioni scientifiche e scritto pagine di bellezza.
 
Mercoledì 4 maggio, alle ore 10.00, presentazione di una pubblicazione importante: il progetto «15 sentieri per 150 anni» realizzato dalla SAT in partnership con Casse Rurali Trentine. Il ritrovo con tutti i protagonisti sarà in piazza Dante, insieme si farà una passeggiata ripercorrendo i luoghi della storia della SAT, all’arrivo si allo Spazio Alpino in Casa della SAT si terrà la presentazione del libro e una visita guidata dell’edificio.
 
Venerdì 6 maggio, alle 18.30 l’atteso momento del «Premio SAT» arrivato alla sua 26ª edizione. Chi saranno i premiati di quest’anno? L’attesa sarà svelata con un evento in Casa SAT. Tre i vincitori per le sezioni: alpinismo, impegno sociale, produzione letteraria e storico/scientifica che hanno portato un contributo significativo nell’ambito dell’impegno sociale, in azioni umanitarie e di soccorso. Non mancheranno sorprese e novità.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande