Home | Interno | Il generale Bruno Buratti ha ricevuto l'Aquila di San Venceslao

Il generale Bruno Buratti ha ricevuto l'Aquila di San Venceslao

L'incontro istituzionale questa mattina nella sede della Provincia di piazza Dante

image

>
Il presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti ha incontrato oggi nella sede di piazza Dante il comandante interregionale dell'Italia Nord-Orientale della Guardia di Finanza, generale di corpo d'armata Bruno Buratti. L'occasione ha visto il conferimento dell'onorificenza dell'Aquila di San Venceslao allo stesso generale da parte del presidente. All'incontro era presente anche il comandante regionale Trentino-Alto Adige della Guardia di Finanza, generale di brigata Guido Zelano.
Al centro del colloquio di oggi il contrasto e la prevenzione dei fenomeni di frode fiscale ed elusione tributaria, ma anche di concorrenza sleale nel commercio e soprattutto la necessità di un monitoraggio dei finanziamenti del Pnrr. «Dobbiamo cercare di anticipare il più possibile, con azioni mirate e filtri preventivi, gli illeciti. Il Trentino comunque non è un territorio dove certi fenomeni hanno maggiore evidenza e frequenza rispetto ad altri, anche per la grande attenzione e sensibilità che c'è a livello degli enti locali, della Provincia e della Regione», ha detto il generale nel corso dell'incontro.
 
Il presidente ha garantito la massima collaborazione alla Guardia di Finanza e a tutte le forze dell'ordine, ricordando che il sistema trentino possiede gli anticorpi necessari per combattere certi fenomeni: «Faremo quanto necessario per una supervisione legale delle risorse che arriveranno al nostro territorio», ha detto Fugatti, riferendosi in particolare ai finanziamenti del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.
Il generale di corpo d'Armata Bruno Buratti è nato a Roma nel 1961. Dopo la maturità classica è stato ammesso a frequentare l’Accademia della Guardia di Finanza. Commendatore dell’Ordine «Al Merito della Repubblica Italiana», nel corso della sua carriera ha ricoperto numerosi incarichi in varie regioni italiane (il primo incarico, come ha ricordato lo stesso generale, fu proprio nella nostra Regione, a Bolzano).
Dall'ottobre 2018 è Comandante Interregionale dell’Italia Nord-Orientale. Ha conseguito le lauree in giurisprudenza, scienze della sicurezza economico finanziaria e scienze politiche in varie sedi accademiche e il Master universitario in «diritto tributario dell’impresa» presso l’Università «L. Bocconi» di Milano.
 
Ha svolto e svolge attività di insegnamento in materie giuridiche, economiche e tecnico-professionali presso diverse Università, Istituti di istruzione e Formazione del Corpo e Interforze. Ha pubblicato saggi e articoli di argomento giuridico e professionale su riviste specializzate ed è coautore di numerose pubblicazioni a carattere professionale.
Cultore di storia militare, è membro della Società Italiana di Storia Militare, dell’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano, nonché membro del Consiglio di amministrazione dell’Ente Morale «Museo Storico della Guardia di Finanza».
Quale responsabile di progetto della Guardia di Finanza per l’organizzazione e il coordinamento delle iniziative rivolte alla creazione di nuovi poli museali e alla complessiva valorizzazione del patrimonio storico e architettonico del Corpo, ha partecipato a numerosi forum sul recupero e la valorizzazione dei beni demaniali di interesse storico.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande