Home | Interno | Presentato l'accordo tra Trentino Art Academy e Sacro Cuore

Presentato l'accordo tra Trentino Art Academy e Sacro Cuore

L'Assessore Bisesti: «Preservare e valorizzare l’eccellenza dell’offerta formativa artistica trentina»

image

>
Visita ufficiale da parte dell'Assessore all'istruzione e alla cultura Mirko Bisesti stamane in occasione della presentazione alla stampa dell'accordo di collaborazione tra Trentino Art Academy-Accademia di Belle Arti di Trento e l'Istituto Figlie del Sacro Cuore di Gesù, Istituto d'istruzione secondaria di secondo grado.
L'accordo, presentato nella magnifica cornice di Palazzo Roccabruna, avrà come finalità quella di puntare a realizzare azioni di miglioramento delle competenze chiave degli studenti in ambito artistico e culturale e punta a realizzare attività formative di ricerca e sperimentazione in sintonia con il mondo del lavoro attuale.
Un progetto secondo l'Assessore alla Cultura, all'Università e all'Istruzione Mirko Bisesti, «da preservare», al fine di produrre «alte e innovative competenze nel campo e nell'applicazione delle arti».
 
«Preservare l'eccellenza dell'offerta formativa artistica trentina per noi - ha infatti ribadito l'Assessore - è una cosa essenziale, che va valorizzata. Da Assessore alla cultura ringrazio la Direttrice Silvia Zanetti e la Trentino Art Academy - Accademia di Belle Arti per il lavoro che, insieme all'Istituto Sacro Cuore, sta svolgendo da un paio d'anni e per tutto il lavoro che da qui ancora li attende. La Provincia deve supportare e stare vicina a queste istituzioni, anche private, che lavorano per portare in alto l'offerta formativa trentina.»
 
Un accordo importante dunque, che ha come scopo principale quello della promozione e del potenziamento della continuità verticale, delle iniziative di orientamento post-diploma e professionale.
Un potenziamento delle attività che, come ribadito dalla direttrice dell'Accademia Silvia Zanetti e dal Presidente Roberto Bortolotti, «andranno ad arricchire l'offerta formativa trentina, già tra le migliori a livello nazionale e internazionale grazie all'Università di Trento, ai primi posti delle classifiche, e che ora con questo nuovo accordo e al consolidamento di una realtà accademica riconosciuta dalla Provincia e dal ministero dell'istruzione già dal 2017, permetterà a tutti coloro che fossero interessati alle materie legate all'arte, al design e alla moda (vera e propria eccellenza nel nostro Paese) di poter coltivare le proprie passioni in questi campi».

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone