Home | Interno | Presentato l'accordo tra Trentino Art Academy e Sacro Cuore

Presentato l'accordo tra Trentino Art Academy e Sacro Cuore

L'Assessore Bisesti: «Preservare e valorizzare l’eccellenza dell’offerta formativa artistica trentina»

image

>
Visita ufficiale da parte dell'Assessore all'istruzione e alla cultura Mirko Bisesti stamane in occasione della presentazione alla stampa dell'accordo di collaborazione tra Trentino Art Academy-Accademia di Belle Arti di Trento e l'Istituto Figlie del Sacro Cuore di Gesù, Istituto d'istruzione secondaria di secondo grado.
L'accordo, presentato nella magnifica cornice di Palazzo Roccabruna, avrà come finalità quella di puntare a realizzare azioni di miglioramento delle competenze chiave degli studenti in ambito artistico e culturale e punta a realizzare attività formative di ricerca e sperimentazione in sintonia con il mondo del lavoro attuale.
Un progetto secondo l'Assessore alla Cultura, all'Università e all'Istruzione Mirko Bisesti, «da preservare», al fine di produrre «alte e innovative competenze nel campo e nell'applicazione delle arti».
 
«Preservare l'eccellenza dell'offerta formativa artistica trentina per noi - ha infatti ribadito l'Assessore - è una cosa essenziale, che va valorizzata. Da Assessore alla cultura ringrazio la Direttrice Silvia Zanetti e la Trentino Art Academy - Accademia di Belle Arti per il lavoro che, insieme all'Istituto Sacro Cuore, sta svolgendo da un paio d'anni e per tutto il lavoro che da qui ancora li attende. La Provincia deve supportare e stare vicina a queste istituzioni, anche private, che lavorano per portare in alto l'offerta formativa trentina.»
 
Un accordo importante dunque, che ha come scopo principale quello della promozione e del potenziamento della continuità verticale, delle iniziative di orientamento post-diploma e professionale.
Un potenziamento delle attività che, come ribadito dalla direttrice dell'Accademia Silvia Zanetti e dal Presidente Roberto Bortolotti, «andranno ad arricchire l'offerta formativa trentina, già tra le migliori a livello nazionale e internazionale grazie all'Università di Trento, ai primi posti delle classifiche, e che ora con questo nuovo accordo e al consolidamento di una realtà accademica riconosciuta dalla Provincia e dal ministero dell'istruzione già dal 2017, permetterà a tutti coloro che fossero interessati alle materie legate all'arte, al design e alla moda (vera e propria eccellenza nel nostro Paese) di poter coltivare le proprie passioni in questi campi».

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni