Home | Interno | Il 30 luglio arriva ad Ala la staffetta Brennero-Bologna

Il 30 luglio arriva ad Ala la staffetta Brennero-Bologna

Gli atleti della marcia «per non dimenticare» l'attentato del 2 agosto 1980 saranno accolti dall'Amministrazione comunale e dalla banda cittadina

image

>
Dal 1981 tutte le estati parte una staffetta di podisti diretta a Bologna, dove arriva il 2 agosto. 
Nacque per ricordare le 85 vittime dell'attentato del 2 agosto, la prima edizione partì da Sesto Fiorentino.
Nel 1986 partì una staffetta da Avio, che nel tempo si estese a Bolzano (grazie a Sonia Zanotti di Bolzano, sopravvissuta alla strage).
Dal 2007 la staffetta partì da Bressanone e dal 2011 dal Brennero, come sarà quest'anno. I primi podisti partiranno domani, 28 luglio, dal valico di confine.
 
Martedì 30 luglio partiranno da Trento, per raggiungere Avio. Lungo il percorso toccheranno il centro storico di Ala, località scelta per l'ultima tappa intermedia.
Il loro arrivo è previsto per le 18.10 in piazza San Giovanni, con una sosta di circa mezz'ora.
Ripartiranno per l'ultimo tratto della tappa, verso Avio, alle 18.40.
Ad accoglierli al loro arrivo ad Ala ci sarà un ristoro, una delegazione dell'amministrazione comunale, dell'Arci di Ala e Avio che organizza l'accoglienza e di alcune associazioni locali. Interverrà la banda sociale di Ala, che suonerà alcuni pezzi.
La staffetta si concluderà il 2 agosto a Bologna, anniversario della strage.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande