Home | Interno | Cronaca | Lungo intervento sul monte Vioz, gruppo Ortles Cevedale

Lungo intervento sul monte Vioz, gruppo Ortles Cevedale

Una donna romana di 50 anni si è fatta male al ginocchio scendendo sul sentiero

image

>
Si è concluso verso le 22.20 un complesso intervento per soccorrere una donna del 1970 e residente a Roma, che ha avuto un problema al ginocchio mentre stava scendendo lungo il sentiero che dal rifugio Vioz porta al Doss dei Gembri (gruppo Ortles Cevedale), a una quota di circa 2.900 metri.
La chiamata al Numero Unico 112 è arrivata verso le 18.15 dal compagno di escursione.
 
Il coordinatore dell'Area operativa Trentino occidentale del Soccorso Alpino e Speleologico ha chiesto l'intervento dell'elicottero che, tuttavia, non ha potuto portare a termine il recupero a causa della nebbia fitta presente in quota.
Quattro operatori della Stazione Pejo hanno raggiunto Doss dei Gembri con la Geep per effettuare il recupero da terra, sono stati imbarcati a bordo dell'elicottero e trasportati fino al limitare delle nebbie a una quota di circa 2.500 metri.

I soccorritori hanno raggiunto a piedi l'infortunata in circa 40 minuti e dopo averla stabilizzata e imbarellata la hanno trasportata a spalla fino a valle con la barella portantina. In questa operazione i quattro operatori sono stati aiutati da altri quattro soccorritori della Stazione Pejo, che nel frattempo erano saliti a piedi da Doss dei Gembri per dare supporto. Una volta arrivati a Pejo Fonti, la donna è andata in ospedale in autonomia insieme al compagno.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande