Home | Interno | Cronaca | Escursionista perde la vita sulle Pale di San Martino

Escursionista perde la vita sulle Pale di San Martino

Il Soccorso alpino trentino recupera la salma nei pressi del rifugio Velo della Madonna. Tanti altri interventi odierni

Un escursionista del 1960 residente a Portogruaro è scivolato per circa una quarantina di metri lungo un canalone, mentre stava percorrendo in discesa il sentiero 713 che dal rifugio Velo della Madonna (gruppo Pale di San Martino) rientra a San Martino di Castrozza.
L'uomo si trovava in compagnia di una comitiva di escursionisti, quando, poco sotto il rifugio, a una quota di circa 2.300 metri, probabilmente ha perso l'equilibrio ed è scivolato lungo il pendio che costeggia il sentiero.
Fatali le ferite riportate nella caduta.
La chiamata al Numero Unico per le Emergenze 112 è arrivata intorno alle 15.45.
 
Il Tecnico di Centrale Operativa del Soccorso Alpino e Speleologico, con il Coordinatore dell'Area operativa Trentino orientale, ha chiesto l'intervento dell'elicottero che ha verricellato sul posto il Tecnico di Elisoccorso e l'equipe medica.
Purtroppo per l'uomo non c'era più nulla da fare e il medico non ha potuto fare altro che constatare il decesso.
In una seconda rotazione, l'elicottero ha elitrasportato in quota due operatori della Stazione di San Martino di Castrozza per supportare l'equipaggio dell'elisoccorso nel recupero della salma.
Dopo il nullaosta delle autorità, la salma è stata elitrasportata a San Martino di Castrozza.
I soccorritori hanno poi accompagnato la compagna della vittima al rifugio Velo della Madonna e, insieme, sono stati trasportati a valle con l'elicottero.
 

 
 Altri interventi di giornata  
Una ciclista belga del 1978 è stata soccorsa sulla strada della Ponale, a circa metà percorso.
La donna stava scendendo con la bicicletta verso Riva del Garda quando è caduta procurandosi possibili politraumi.
Ѐ stato il compagno che si trovava dietro di lei a dare l'allarme al Numero Unico per le Emergenze 112 intorno alle 16.30, dopo averla trovata a terra.
Il Tecnico di Centrale Operativa del Soccorso Alpino e Speleologico, con il Coordinatore dell'Area operativa Trentino meridionale, ha chiesto l'intervento degli operatori della Stazione di Riva del Garda, che hanno accompagnato sul posto in sanitari dell'ambulanza con il mezzo in dotazione alla Stazione.
Considerata la dinamica dell'incidente, è stato chiesto l'intervento dell'elicottero che ha verricellato sul posto il Tecnico di Elisoccorso con l'equipe medica.
La donna è stata stabilizzata ed elitrasportata all'ospedale Santa Chiara di Trento.
 
Un escursionista del 1982 di Budrio è stato soccorso per un problema ad un arto superiore mentre si trovava nei pressi di cima Busazza verso passo dei Segni (gruppo della Presanella), a una quota di circa 3.000 metri.
L'uomo è stato raggiunto dall'elicottero, che ha verricellato sul posto il Tecnico di Elisoccorso.
In accordo con il medico, l'uomo è stato stabilizzato e recuperato a bordo dell'elicottero, insieme ai compagni di escursione, per essere trasferito all'ospedale di Tione.
Non è stato necessario l'intervento degli operatori della Stazione di Vermiglio, pronti in piazzola per dare eventuale supporto all'equipaggio.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni