Home | Interno | Cronaca | Morto oggi il climber precipitato venerdì dalle Placche Zebrate

Morto oggi il climber precipitato venerdì dalle Placche Zebrate

Era precipitato per un centinaio di metri, era stato recuperato con l’elisoccorso e trasportato in gravi condizioni al S. Chiara di Trento

Si chiamava Giovanni Bernabè, aveva 18 anni ed era appassionato di climbing.
Venerdì scorso era precipitato per un centinaio di metri dalle Placche Zebrate di Dro.
Ne avevamo parlato nel servizio di cui a questo link.
Quando è stato raggiunto dai soccorsi con l’elicottero, era vivo ma incosciente.
Portato al S. Chiara di Trento, le sue condizioni erano state dichiarate critiche.
Oggi ha cessato di vivere in seguito alle ferite riportate nella caduta.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande