Home | Interno | Cronaca | Ennesimo sequestro di ricci di mare della Polizia di Stato

Ennesimo sequestro di ricci di mare della Polizia di Stato

I poliziotti della Stradale di Cassino a seguito di un controllo di una Fiat Multipla con due persone rinvenivano all’interno del mezzo oltre 2.500 di ricci di mare

Considerato che gli esemplari ittici risultavano in numero ben superiore ai limiti massimi consentiti dalla normativa, ed in considerazione delle vaghe e generiche giustificazioni degli occupanti dell’auto, l’assenza delle prescritte licenze di pesca e della documentazione riguardante la tracciabilità del prodotto trasportato, i poliziotti, procedevano al sequestro amministrativo dei prodotti ittici ed alla contestazione di una sanzione per un valore di 1.000 euro.



Al termine degli adempimenti burocratici, i ricci, ancora vivi, sono stati consegnati alla Capitaneria di porto di Gaeta che ha provveduto a liberarli in acque marine idonee alla loro sopravvivenza.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande