Home | Interno | Cronaca | Bloccata dai Carabinieri all’aeroporto Malpensa di Milano

Bloccata dai Carabinieri all’aeroporto Malpensa di Milano

Colf infedele ruba a una famiglia trentina gioielli e altri valori per oltre 250.000 euro

Era stata accolta in casa come un membro della famiglia e trattata come tale, ma dopo quattro anni di servizio prestato come colf, la cupidigia ha prevalso su di lei.
Una badante brasiliana, l’ultimo giorno di lavoro prestato presso una famiglia bene di Trento arraffa quanti più gioielli e altri beni di valore le è possibile e lascia la casa notte tempo.
La padrona di casa, di primo mattino, cerca il bracciale l’oro che era solita indossare e si accorge della sparizione del gioiello.
 
Il dubbio del furto porta l’ignara vittima a ispezionare anche i nascondigli ove aveva riposto il resto dei preziosi e subito la doccia fredda: le erano stati rubati gioielli, orologi e valori per oltre 250.000 euro.
Da qui la richiesta di aiuto alle ai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Trento che si sono recati presso l’abitazione della malcapitata famiglia, ove è stata subito esclusa la possibilità di un’intrusione dall’esterno, bensì è stato avvalorato il sospetto della vittima che a commettere il furto fosse stata la vecchia collaboratrice domestica.
 
C’era inoltre stato anche uno scambio di messaggi via «Whatsapp», tra la vittima e la ladra con i quali quest’ultima, respingendo le accuse della padrona di casa, la rassicurava dicendo che si sarebbe presentata a casa sua verso le 14:00 per dimostrare la sua innocenza.
Ai militari intervenuti sul posto è apparso chiaro che quei messaggi erano solo di un mero stratagemma adottato dalla ladra per guadagnare tempo.
Da qui la decisione di estendere le ricerche della colf a livello nazionale.
 
La tempestività della segnalazione è stata premiante, infatti la responsabile del furto veniva bloccata, dopo circa mezz’ora dalla ricezione della denuncia, dagli agenti della Polaria dell’aeroporto di Milano Malpensa, biglietto alla mano, pronta a prendere il volo delle ore 13:00 per il Brasile. Con sé tre valigie al cui interno sono stati rinvenuti i gioielli sottratti.
La colf è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria per il reato di furto aggravato e alla vittima venivano restituiti i suoi averi.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande