Home | Interno | Cronaca | Cavalese, nella notte è crollato il soffitto del 118

Cavalese, nella notte è crollato il soffitto del 118

E' crollata un’ampia porzione del controsoffitto dei locali del 118 di Cavalese

Nella notte è crollata un’ampia porzione del controsoffitto dei locali del 118 di Cavalese.
Non si registra nessun danno alle persone, ma è significativo e allarmante che alcuni dei pannelli siano finiti proprio sul lettino dedicato ad autisti e infermieri. I referenti del settore sanità per Fp Cgil, Gianna Colle e Marco Cont, spiegano così:

«Chiediamo un chiarimento sull’episodio che peraltro fa seguito ad allarmi troppo simili segnalati proprio in questi giorni a Rovereto. Cogliamo l’occasione per dire che da molto tempo i professionisti che lavorano nella sede di Cavalese chiedono il trasferimento in un luogo più adatto per garantire la qualità del servizio e a questo punto – viene da dire – anche la stessa sicurezza dei lavoratori. L’impressione è che siano più d’una le “falle” che si stanno aprendo nel mondo della sanità pubblica trentina».

La richiesta di chiarimento è stata formalizzata con una lettera che Fp Cgil ha inviato oggi all’Azienda sanitaria.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande