Home | Interno | Cronaca | I Carabinieri denunciano perginese per simulazione di reato

I Carabinieri denunciano perginese per simulazione di reato

Non si era fermato all’Alt della Polizia locale, era scappato per poi abbandonare l’auto. L’indomani ha sporto denuncia di furto dell’auto, ma era stato riconosciuto

Nella metà di agosto, in piena calura estiva, durante una sera di fine settimana, un pregiudicato già noto alle forze dell’ordine transitava a bordo della propria auto in una via di Pergine Valsugana ove una pattuglia del corpo della Polizia Locale Alta Valsugana stava effettuando un posto di controllo.
Alla vista dell’autovettura gli agenti intimavano l’Alt, ma il 23enne decideva di non fermarsi.
Ne nasceva un inseguimento per le vie della cittadina, che terminava con l’abbandono del veicolo.
Il conducente, che era stato riconosciuto dagli agenti, si dava alla fuga prima dell’arrivo della pattuglia chiudendo ben a chiave il veicolo, che veniva successivamente recuperato dagli agenti e sequestrato a causa della mancanza di copertura assicurativa.
 
Il giorno seguente però, il reo si recava dai Carabinieri di Pergine Valsugana ove sporgeva formale denuncia di furto di autovettura avvenuto nella sera precedente.
I militari hanno sin da subito nutrito dubbi sulla veridicità di quanto denunciato dall’uomo.
L’attività informativa e la sempre valida collaborazione con gli agenti della Polizia Locale dell’Alta Valsugana, nonché la visione dei filmati registrati dalle telecamere ad alta efficienza installate nel territorio comunale, ha infatti consentito ai militari di ricostruire tutto l’accaduto e quindi di denunciare il pregiudicato per simulazione di reato.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande