Home | Interno | Cronaca | Controllo straordinario dei Carabinieri su strade di montagna

Controllo straordinario dei Carabinieri su strade di montagna

Nelle valli di Fiemme e Cembra, 7 pattuglie hanno controllato 116 motociclisti e 57 autoveicoli, riscontrando rispettivamente 8 e 10 infrazioni

A seguito del tavolo tecnico che si è tenuto lo scorso 13 ottobre presso il Commissariato del Governo di Trento, avente per oggetto «incidenti stradali in Val di Cembra e Fiemme», il Comando Provinciale dei Carabinieri di Trento, ha predisposto per quest’ultimo weekend, anche in considerazione delle buone condizioni atmosferiche e del clima mite, un servizio coordinato straordinario di vigilanza della circolazione stradale lungo la SS 612 e la SP 71, diretto soprattutto al controllo del traffico motociclistico, mediante l’impiego complessivo di 14 militari suddivisi in 7 pattuglie automontate delle quali una di motociclisti.
 
Gli operanti, sia nella giornata di sabato che di domenica, nelle ore mattutine e pomeridiane di maggior intensità di traffico di moto, hanno controllato le due arterie stradali sia con vigilanza dinamica che con massicci posti di controllo, mediante l’utilizzo del rilevatore laser della velocità.
Durante lo specifico servizio sono stati controllati complessivamente 116 motociclisti e 57 autoveicoli, riscontrando rispettivamente 8 e 10 infrazioni al Codice della Strada.
 
Per quanto concerne le contravvenzioni, quelle più frequenti sono il mancato rispetto dei limiti di velocità ed il sorpasso dove non è consentito. Nel contesto dei controlli è stato anche sorpreso un automobilista alla guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche.
L’obiettivo di questo particolare servizio era però soprattutto quello di prevenire sinistri stradali, che proprio nei recenti weekend avevano turbato quelle due strade con numerosi incidenti stradali aventi per attori i motociclisti, due dei quali purtroppo con conseguenze mortali.
 
Quindi il risultato più importante ottenuto, non è certo il numero delle contravvenzioni accertate, ma che nel weekend non si è verificato alcun incidente stradale.
Qualora le condizioni meteo rimarranno su questi standard anche nei prossimi fine settimana del mese di ottobre, tale tipologia di servizio sarà sicuramente riproposta. 

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande