Home | Interno | Cronaca | Carabinieri e polizia locale setacciano il centro di Trento

Carabinieri e polizia locale setacciano il centro di Trento

Identificate più di 150 persone, sanzionati dei locali e degli ubriachi molesti, segnalati alcuni consumatori di stupefacenti

Nel corso dell’ultimo fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Trento hanno effettuato una sistematica serie di controlli in alcune zone del Centro cittadino maggiormente interessate da fenomeni di microcriminalità diffusa, con un particolare focus su Piazza della Portela, recentemente al centro di un episodio di cronaca legato ad una lite, con feriti, avvenuta in strada tra due persone.
 
Nel corso dell’attività, condotta con la preziosa cooperazione dei Carabinieri del N.A.S. di Trento e della Polizia Locale, sono state effettuate una serie di verifiche presso gli esercizi pubblici situati proprio in Piazza della Portella e vie limitrofe che hanno consentito di sanzionare - a cura del NAS - due negozi di rivendita di alimentari, elevando a ciascuno multe fino a 2.000 euro per aver posto in vendita confezioni di cibo con scadenza o termine minimo di conservazione comunque superato; a causa di ciò, pertanto, sono state sequestrate complessivamente 100 confezioni di alimenti non più commerciabili.
 
La Polizia Locale di Trento, inoltre, nei medesimi esercizi, ha avuto modo di elevare ulteriori contravvenzioni sia per la mancata esposizione dei prezzi, in violazione alla legge Provinciale, sia per il mancato rispetto dei requisiti igienico-sanitari che gli esercenti sono obbligati a rispettare in virtù di quanto sancito dal regolamento di polizia urbana relativamente ai generi alimentari deperibili in esposizione.
 
Durante i controlli in strada, tre persone, tra cui un minorenne, sono state segnalate al Commissariato del Governo perché trovate in possesso di un modico quantitativo di stupefacente per uso personale e, nello specifico: 1 grammo di cocaina, 0,5 grammi di marijuana e 1,3 grammi di hashish.
Due persone sono state contravvenzionate per ubriachezza molesta, violazione che prevede sanzioni amministrative fino a 309 euro.
Nel contesto dell’intero servizio straordinario, i Carabinieri hanno identificato, complessivamente, più di 150 persone.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande