Home | Interno | Cronaca | Croz dell’Altissimo, crollo di 20 metri cubi di roccia

Croz dell’Altissimo, crollo di 20 metri cubi di roccia

Per fortuna il sentiero era già chiuso e nessun escursionista è rimasto coinvolto


Croz dell'Altissimo, il crollo di roccia.
 
Un crollo di roccia ha interessato il sentiero che collega località Pradel al rifugio Croz dell’Altissimo (che comunque era già chiuso), ad una quota di circa 1.350 metri a monte dell’abitato di Molveno.
Il distacco di circa 20 metri cubi di materiale ha interessato la parete alcuni metri sopra al sentiero Sat 340, a poca distanza da una breve galleria.
 
Fortunatamente nessun escursionista è rimasto coinvolto nel crollo, che si sarebbe verificato verosimilmente tra il tardo pomeriggio di ieri e la mattinata odierna.
Il sindaco di Molveno Matteo Sartori ha disposto la chiusura del sentiero (in allegato l'ordinanza), in attesa delle necessarie operazioni di disgaggio e di messa in sicurezza dell’area.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande