Home | Interno | Cronaca | A Bolzano una donna in difficoltà si era barricata in casa

A Bolzano una donna in difficoltà si era barricata in casa

Interviene la Polizia, entra nella sua abitazione e la convince a sottoporsi a cure

Le pattuglie della Squadra Volanti della Questura di Bolzano operano 24 ore su 24 sulle strade cittadine per prevenire e reprimere i reati, ma anche per soccorrere persone che si trovano in difficoltà.
Proprio come è accaduto nel corso della notte della Vigilia di Pasqua.

Alla Centrale Operativa della Questura, tramite il numero di emergenza 112 NUE, era giunta una segnalazione di una persona che, in un Palazzo del Centro cittadino, stava disturbando gli altri condomini con urla e schiamazzi.
Giunti sul posto, gli Agenti constatavano subito la particolarità della situazione: una donna stava urlando in continuazione, a squarciagola, frasi sconnesse e sensa senso dal balcone del proprio appartamento.
 
Acquisite alcune informazioni dai vicini, che evidenziavano come la persona fosse probabilmente affetta da disturbi psichici e solita tenere questo tipo di comportamenti, i Poliziotti tentavano di prendere contatti con la Signora per capire come poterla aiutare.
Purtroppo, tutto risultava vano, in quanto la donna continuava a profferire frasi incomprensibili e rifiutava di aprire la porta della propria abitazione, per poi rincasare e barricarsi improvvisamente nella propria abitazione con le finestre chiuse e le persiane abbassate.
 
Temendo gesti inconsulti, gli Agenti decidevano di accedere con forza  all’appartamento mediante l’ausilio dei Vigili del Fuoco, che tramite una scala giungevano al piano e riuscivano ad aprire una porta finestra senza causare danni.
Una volta all’interno, unitamente agli Operatori Sanitari, i Poliziotti cercavano di tranquillizzare la signora.
 
Solo dopo un lungo colloquio, con il fondamentale apporto del Medico d’urgenza, la donna, palesemente in situazione di forte disagio, veniva convinta a farsi trasportare presso il locale Ospedale per essere aiutata e sottoposta alle cure del caso.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande