Home | Interno | Cronaca | Circola ancora droga nelle Valli del Noce

Circola ancora droga nelle Valli del Noce

I Carabinieri hanno trovato 13 persone in possesso di stupefacenti

image

>
Ancora droga nelle Valli del Noce e ancora sequestri da parte dei Carabinieri della Compagnia di Cles, che continuano nell’opera di garantire sicurezza intensificando i servizi di controllo del territorio e presenziando agli eventi musicali a cavallo tra la fine dell’anno scolastico e l’inizio dell’estate.
Sono ben 13 le persone trovate in possesso di sostanze stupefacenti da fine maggio ad oggi, frutto dell’intensa attività svolta dai militari del Nucleo Radiomobile di Cles e delle Stazioni di Predaia e Romeno.
 
Mentre le altre sono state segnalate al Commissariato del Governo di Trento per detenzione di droga per uso personale, per una di queste è scattata la denuncia a piede libero per spaccio alla Procura della Repubblica di Trento, in quanto trovata con quasi un etto di hashish tra quello detenuto a casa, unitamente a bilancini di precisione e denaro contante, e quello nascosto nelle parti intime.
Quest’ultimo episodio è accaduto nell’ambito di un servizio coordinato di controllo del territorio svolto dai citati reparti nel centro di Cles e a margine dell’evento musicale tenutosi a Le Plaze di Dermulo, nel Comune di Predaia, lo scorso giovedì sera, nell’ambito della cui manifestazione, organizzata per festeggiare la chiusura delle scuole, sono state fermate altre tre persone con hashish detenuto per uso personale.
 
Significativi sono stati i controlli che le pattuglie del Nucleo Radiomobile hanno effettuato insieme ad una unità cinofila antidroga della Polizia Locale di Trento, chiamata in supporto per controllare le piazze e i giardini pubblici di Cles e l’area in cui è stata svolta a Le Plaze l’evento Student Party, che ha richiamato centinaia di giovanissimi sulle sponde del Lago di Santa Giustina.
Massima attenzione, con controlli effettuati anche con l’etilometro nei confronti di conducenti di autovetture, è stata prestata dai militari sia al fine di evitare abusi di alcolici, sia per non consentire l’assunzione degli stessi da parte di minorenni.
 
Complessivamente sono stati sequestrati, in località Le Plaze e nelle frazioni Coredo e Taio del Comune di Predaia, nonché nel centro di Cles e nei Comuni di Denno e Romeno, oltre 105 grammi di hashish, 1 spinello, quasi 4 grammi di marijuana, oltre 2 grammi di cocaina e una piccola quantità di ketamina.
Ritirate anche 2 patenti di guida.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande