Home | Interno | Cronaca | Arrestato lo spacciatore inseguito a piedi dai Carabinieri

Arrestato lo spacciatore inseguito a piedi dai Carabinieri

Si tratta di un algerino di 47 anni pizzicato a Trento città con 30 grammi di eroina

Nel corso della sera di ieri, i Carabinieri di Trento hanno controllato il cittadino algerino di 47 anni, noto all’Arma, il cui atteggiamento aveva insospettito i militari.
L’uomo, trovato in possesso di trenta grammi di eroina, in parte già suddivisa in dosi pronte per essere spacciate, ha tentato di fuggire opponendo resistenza ai carabinieri che sono stati costretti a rincorrerlo per le vie cittadine.
Lo stesso è stato raggiunto in via Maranza dove è stato tratto in arresto per detenzione di stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.
 
Lo straniero dopo le incombenze del caso è stato trattenuto presso la caserma di via Barbacovi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria Trentina, presso la quale alle ore 12.30 di oggi è stato giudicato con rito direttissimo.
L’eroina rimane, insieme con hashish e marijuana, una delle droghe più diffuse e i quantitativi che si riversano sul mercato sono considerevoli; in tale contesto i Carabinieri di Trento non solo cercano di prevenire il fenomeno con servizi ad hoc come quello di venerdì, ma imprimono anche grandi sforzi nell’effettuazione di incontri a tema presso gli istituti scolastici della città per sensibilizzare gli studenti circa la prevenzione dell’uso degli stupefacenti fra i più giovani.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni