Home | Interno | Politica | L’onorevole Laura Castelli come Maria Antonietta

L’onorevole Laura Castelli come Maria Antonietta

La vice Ministro dell'Economia: «I ristoratori non hanno più clienti? Che cambino business»

Precisiamo che la frase attribuita a Maria Antonietta «Il popolo non ha il pane? Che mangino focaccia» non è una verità storica. Ma è così ben inventata che è diventata l’esempio della totale incompetenza, della distanza tra chi governa e i problemi reali della gente.
Invece la frase pronunciata dall’onorevole Laura Castelli, vice ministro dell’Economia, è reale e veritiera. Basta vedere cosa ha detto al TG2 Post in merio alla crisi generata dal Coronavirus.
 
«… Certo che se una persona decide di non andare più al ristorante bisogna aiutare l’imprenditore a fare un’altra attività e non perdere l’occupazione e va sostenuto anche nella sua creatività, magari ha visto un nuovo business.»
Ovviamente le opposizioni si sono scatenate e così la vice ministro si è affrettata a precisare che non era un attacco alla categoria, ma un esempio.
Come dire che tutti coloro che hanno perso il business (e quindi non solo i ristoratori) si diano da fare e cambino mestiere.

Link al video.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni