Home | Interno | Politica | Conclusione della campagna elettorale del 20/21 settembre

Conclusione della campagna elettorale del 20/21 settembre

Franco Ianeselli: «Sono ottimista. Il successo elettorale alle comunali dipende dalla squadra che ti sostiene. E noi abbiamo dalla nostra il meglio della città»

image

>
«Finalmente siamo arrivati alla fine, – ci risponde il candidato sindaco Franco Ianeselli. – Abbiamo iniziato la campagna sei mesi fa, prima dello scoppio dell’emergenza Covid, ed è stata dura.
«In compenso siamo riusciti a stare in mezzo alla gente, che è il modo più sicuro per farsi conoscere e per sentire quali solo i bisogni dei cittadini.»
 
La sua impressione sui risultati qual è?
«Non vorrei passare da ottimista, ma devo dire che la squadra che mi sostiene è decisamente importante. Nelle elezioni comunali sono i candidati della lista che fanno il successo del candidato sindaco e noi abbiamo il meglio di ciò che offre la città in termini di cultura, di professionalità, di impegno politico.»
 
La faremo la funivia per il Bondone?
«Beh, la si farà comunque, dato che tutti i candidati si sono espressi a favore. Ma noi in particolare siamo del parere che un impianto a fune che colleghi la città a Trento Alta sarebbe uno dei passi più importanti per i cittadini. Un recupero quasi esistenziale.»
 
Delle altre iniziative? Doss Trento? Piedicastello? L’Ex Carbochimica?
«Abbiamo fatto un progetto di lavoro complessivo e lo seguiremo. In gran parte si tratta di iniziative che già la precedente legislatura aveva messo in programma, senza essere riuscita a portarle a termine. Noi, se vinceremo le elezioni, le concluderemo.
«La città non può aspettare e metteremo tutto in cantiere. Ma non dimentichiamo che l’insieme va fatto in un’ottica strategica complessiva e non in qualche spot elettorale.»
 
Sulla sicurezza?
«Anche in questo tutti i candidati sono d’accordo. Cambiano solo i metodi con cui si intende raggiungere il risultato. Ci sono delle strutture di sicurezza  esistenti che funzioonano bene e noi faremo in modo di ottimizzarle al meglio.
«Comunque sia, tutta la città dovrà essere sempre rispettosa della legge. Senza prevaricare i diritti sanciti dalla Costituzione.»

GdM

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni