Home | Interno | Politica | È scomparso l'onorevole socialista cattolico Luigi Covatta

È scomparso l'onorevole socialista cattolico Luigi Covatta

Un uomo di grandissima cultura, di enorme sensibilità, di signorile modestia

È mancato in queste ore l'on. socialista Luigi Covatta, direttore di Mondoperaio.
La moglie Nicla ci ha scritto: «Miei cari, purtroppo oggi Luigi, l'amore della mia vita, ha spento l'ultima sigaretta. Con infinito dolore lo annuncio agli amici e a coloro che lo hanno conosciuto».
Ci lascia uno degli ultimi fertili esempi di intellettuale fecondo e generoso, che hanno coltivato con passione e intelligenza per tutta la loro vita il riformismo socialista italiano.
Ebbi l'opportunità e l'onore di conoscere Luigi Covatta al Congresso del PSI di Milano, tenutosi alle ex Officine Ansaldo nel maggio 1989.
Un uomo di grandissima cultura, di enorme sensibilità, di signorile modestia. Quanta nostalgia.
 
Paolo Farinati

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni