Home | Interno | Politica | Il Trentino verso le elezioni provinciali del 2023

Il Trentino verso le elezioni provinciali del 2023

Dopo l’iniziativa di Ugo Rossi, «Trentino in Azione», ecco il nuovo soggetto politico «Campobase» di Lorenzo Dellai

Sono iniziate le grandi manovre in vista delle elezioni provinciali del 2023.
Un mese fa abbiamo presentato l’iniziativa di Ugo Rossi, «Trentino in Azione», volta a creare un nuovo soggetto politico che si stacchi dai partiti tradizionali, ispirato ad Azione di Carlo Calenda.
Oggi è stata la volta di Lorenzo Dellai, il quale e ha creato un nuovo soggetto politico che, al contrario di Rossi, si propone di essere radicato sul territorio e non raccordato con un partito a respiro nazionale.
Entrambi si propongono il rilancio del Trentino, come dire che in questo momento si è fermato tutto.
L’Associazione politica di Dellai, che si chiama «Campobase», è stata presentata per lanciare un appello per accogliere adesioni e costruire un programma.
 
A illustrare la composizione, gli obiettivi e il programma delle attività per i prossimi mesi è stato il coordinatore Michael Rech insieme alla vice coordinatrice Chiara Maule.
«Campobase rappresenta una novità perché vogliamo dar vita a un soggetto che sia radicato sul territorio e che non sia la pura importazione a livello locale di un qualcosa che è stato costruito a livello nazionale, – ha spiegato Michael Rech. – Crediamo che il Trentino debba produrre politica e non accontentarsi di utilizzare schemi e modelli concepiti a livello nazionale. C’è una specificità locale che necessita di una sua valorizzazione.
«Siamo anche convinti che questo progetto possa essere un esempio interessante anche per altri. Se abbiamo imparato qualcosa dal passato è che qui in Trentino è possibile sperimentare quello che a livello nazionale sembra difficile da realizzare.
«Pensiamo di poter costruire in modo condiviso e inclusivo un nuovo soggetto che raccolga le anime riformatrici di varia matrice: popolare, riformista, ecologista, autonomista e liberaldemocratica.»
 
Il Comitato direttivo è già al lavoro per definire un calendario di appuntamenti e di incontri per consolidare Campobase sul territorio, per allargare l’associazione verso tutti coloro che si riconoscono nei valori e negli obiettivi contenuti sia nell’appello sia nello Statuto.
 
 I soci fondatori di Campobase  

● Caterina Apostoliti
● Andrea Bisegna
● Stefano Bisoffi
● Gianni Bonvicini
● Claudio Bortolotti
● Marcello Carli
● Annalisa Caumo
● Lorenzo Dellai
● Alberto Frisanco
● Gianluca Frizzi
● Stefano Graiff
● Daniela Gruber                
● Chiara Maule
● Roberto Oss Emer
● Paolo Piccoli
● Alessio Rauzi
● Michael Rech
● Carlo Stefenelli
● Laura Salvetti
● Sandro Trento
● Francesco Valduga

Campobase ha ora un Comitato direttivo, un Coordinatore, Michael Rech e una Vice Coordinatrice, Chiara Maule.

 Il Comitato Direttivo è composto da 24 persone 

1. Caterina Apostoliti
2. Ivo Bernard
3. Andrea Bisegna
4. Stefano Bisoffi
5. Loredana Camin
6. Francesca Carneri
7. Daniele Pierre Castellan
8. Cesare Castelpietra
9. Silvia Di Rosa
10. Silvia Folgheraiter
11. Alberto Frisanco
12. Gianna Frizzera
13. Stefano Graiff
14. Daniela Gruber
15. Sara Guelmi
16. Fabrizio Inama
17. Davide Kessler
18. Chiara Maule - Vice Coordinatrice
19. Mirko Montibeller
20. Marcella Morandini
21. Michael Rech - Coordinatore
22. Laura Salvetti
23. Sandro Trento
24. Roberto Zampiccoli
Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande