Home | Interno | Politica | Altro raid anarchico contro il gazebo della Lega a Trento

Altro raid anarchico contro il gazebo della Lega a Trento

E un altro attacco è avvenuto a Calliano, dove hanno sfasciato il gazebo e minacciato un anziano

Altri due atti di intolleranza sono avvenuti oggi nei confronti del gazebo della Lega Nord, uno a Trento e uno a Calliano.
A Trento città il tutto si è risolto con degli striscioni apposti dagli anarchici davanti al gazebo, in modo da coprire gli slogan che ritengono provocatori.
A Calliano invece hanno sfasciato il gazebo e minacciato un settantenne che sedeva dietro il tavolo.

Se invece di compiere azioni prive di significato (se non quello dell'incapacità di dialogo), gli anarchici volessero spiegare che cosa non gradiscono di quanto enunciato dalla Lega, magari si sarebbe fatto un passo avanti.
Così imvece, a tutti gli effetti, ne esce vincente la Lega in quanto vittima dell’intolleranza.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (1 inviato)

avatar
Andrea 25/01/2013
Non é anarchia. Pur non condividendola secondo me l' idea anarchica ha una sua dignità. Queste azioni derivano dall' arbitrario uso della violenza a prescindere. Non vedo come questo si possa conciliare con la società pluralistica e variegata che la stessa idea anarchica propone.
Thumbs Up Thumbs Down
0
totale: 1 | visualizzati: 1 - 1

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni