Home | Interno | Politica | Quasi 400mila trentini andranno a votare il 24-25 febbraio

Quasi 400mila trentini andranno a votare il 24-25 febbraio

Si potrà votare dalle ore 8 alle ore 22 della domenica e dalle ore 7 alle ore 15 del lunedì

Il Commissariato del Governo per la Provincia di Trento rende noto che si voterà per le votazioni politiche nei giorni 24-25 febbraio.
In Trentino ci sono 528 sezioni elettorali, dove potranno recarsi i 399.013 elettori trentini.
Per la Camera gli elettori saranno 399.013, per il senato 366.036. Rispetto alla votazione precedente ci saranno 7.691 aventi diritto al voto in più. Le donne rappresentano la maggioranza.
 
Sarà possibile peraltro votare in 48 seggi particolari, allestiti per l’occasione per consentire di esprimere il voto nelle case di riposo, negli ospedali e nelle carceri.
Gli elettori che votano a domicilio, in quanto «in dipendenza vitale da apparecchiature elettromedicali», possono prenotare la visita del medico per il rilascio del certificato alle unità operativa di igiene e sanità pubblica o cure primarie del distretto di residenza.
Gli aventi diritto possono richiedere i certificati durante la settimana nel normale orario di ambulatorio. Nelle giornate di sabato e domenica sarà disponibile un medico reperibile negli orari di seguito indicati.
 
Si potrà votare dalle ore 8 alle ore 22 della domenica e dalle ore 7 alle ore 15 del lunedì.
I dati relativi all’affluenza alle urne saranno disponibili alle ore 12, alle 19 e alle 23. La rilevazione finale dei votanti è prevista già alle 15, mentre i primi risultati saranno disponibili già alle 16.
Provvederemo a tenere informati i lettori passo a passo.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni