Home | Interno | Politica | Governo in bilico: L'appello di Rossi al senso di responsabilità

Governo in bilico: L'appello di Rossi al senso di responsabilità

«Se cadesse il Governo ne risentirebbe pesantemente anche la nostra Autonomia»

Il candidato presidente della Provincia Autonoma di Trento esprime viva preoccupazione circa le voci che arrivano dalla capitale e auspico i parlamentari tutti, non solo i trentini, a voler considerare con lungimiranza i potenziali risvolti di una crisi parlamentare, sostenendo che in questo periodo, ciò che deve prevalere è il senso di responsabilità e la coerenza rispetto al mandato assegnato dai cittadini.
Questo il suo comunicato.
 
«Seguo con crescente preoccupazione gli sviluppi della crisi in atto presso il Governo. Stigmatizzo l’atteggiamento irresponsabile di quanti stanno minando la tenuta del governo Letta, senza considerare le conseguenze disastrose sia sotto il profilo economico che sociale.
«Della paventata caduta del Governo, ne risentirebbe inevitabilmente anche la nostra Autonomia e l’accordo in corso di revisione per la stabilizzazione dell’autonomia finanziaria e fiscale.»
 
«Non è pensabile che in questo momento l’Italia possa affrontare un’ulteriore crisi istituzionale, che comprometterebbe la credibilità a livello internazionale e l’intero sistema economico del Paese. Auspico che prevalga il buon senso e l’interesse generale del Paese.
«Se nei prossimi giorni il Governo Letta dovesse cadere, gli italiani nel 2014 si troverebbero a pagare più tasse, che influenzerebbero i consumi con effetti deleteri sulla ripresa economica e sulla coesione sociale dell’intera nazione.»

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni