Home | Interno | Politica | Dal presidente Ugo Rossi un appello in favore del voto

Dal presidente Ugo Rossi un appello in favore del voto

«Il messaggio è chiaro: comunque la pensiate, andate a votare per rafforzare la democrazia»

Questo l'appello del presidente della Provincia autonoma di Trento alla vigilia delle elezioni parlamentari che si terranno domenica.
«Il voto è fondamentale sempre e ovunque, perché è in primo luogo con la scelta dei propri rappresentanti in Parlamento che un popolo libero, in un paese libero, esercita la propria democrazia.
«La Costituzione italiana, all'art. 48, parla del voto come di un dovere civico, uno di quegli atti su cui si fonda l'idea stessa di cittadinanza.
«Essere cittadini significa poter esprimere la propria opinione politica, indipendentemente dalle origini, dalla condizione economica, dallo status sociale. In questo senso, l'esercizio del diritto di voto è anche uno di quei momenti, in una democrazia, cui si concretizza l'ideale dell'uguaglianza, che ci è così caro.
«E se andare a votare è importante ovunque, lo è a maggior ragione in una terra di Autonomia, come il Trentino, perché questa Autonomia, come diciamo sempre, nasce dalla comunità, spinge ad unire le forze, a coltivare una visione d'insieme.
«Per questo trova nel voto un momento di conferma fondamentale: votare infatti significa fare scelte responsabili, guardando anche oltre il proprio personale interesse. Significa pensare al bene comune e a un futuro possibile per i più giovani.»

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni