Home | Interno | Politica | L’Emilia Romagna rimane di sinistra, la Calabria va a destra

L’Emilia Romagna rimane di sinistra, la Calabria va a destra

Alle elezioni delle due regioni: a nord l’affluenza è raddoppiata, a sud è aumentata leggermente – Sul Movimento 5 Stelle cala il sipario

L’Emilia Romagna ha reagito – forse le Sardine hanno risvegliato l’amor proprio della sinistra – e i cittadini hanno raddoppiato l’affluenza alle urne per sostenere i propri ideali originali.
È stato confermato Governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini, che ha preso il 50,81% dei voti.
La candidata del Centrodestra, Lucia Borgonzoni, ha ottenuto il comunque notevole risultato del 44,43%.
Il Movimento 5 Stelle è crollato: Simone Benini ha preso il 3,36% dei voti, sotto la soglia minima.
Gli altri tre candidati hanno preso nell’insieme poco più dell’1%.
 
In Calabria le cose sono andate diversamente.
È stata eletta a pieni voti la candidata del Centrodestra Jole Santelli: 57,47%.
Il suo principale antagonista, Filippo Callipo del Centrosinistra, ha preso solo il 27,56%.
Il candidato del Movimento 5S, Francesco Aiello, ha preso di più che in Emilia: il 6,84%.
Al candidato sostenuto da tre liste civiche, Carlo Tansi, è andato il 6,6%.
Le «Sardine», che si sentono autrici della vittoria del Centrosinistra, hanno dichiarato «Adesso non ci vedrete più su TV e Giornali». Difficile crederlo.
 
Il ragionamento che possiamo fare è questo.
In Emilia lo sfacelo dei 5 Stelle ha visto la distribuzione dei voti pentastellati più alla sinistra che alla destra.
In Calabria la destra ha vinto perché in regione è tutto da rifare. A partire quindi dalla testa.
Quanto al governo, sapevamo che comunque – anche nel caso di vittoria del Centrodestra – il governo non sarebbe caduto. Ovviamente la situazione sarebbe stata imbarazzante, ma la maggioranza avrebbe tenuto.
Adesso i Pentastellati faranno il possibile per evitare elezioni anticipate perché scomparirebbero.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni