Home | Interno | Rovereto | Rovereto, 2 ore di parcheggio gratis per chi fa shopping

Rovereto, 2 ore di parcheggio gratis per chi fa shopping

Mentre la Provincia fa i salti dalla gioia per le chiusure festive, i commercianti fanno i salti mortali per recuperare il tempo perduto con il lockdown

Agli operatori i ticket per i parcheggi Urban City, via Manzoni e viale dei Colli da omaggiare ai clienti.
Sinergia Comune-Unione Commercio e Turismo nel progetto «Rovereto città sicura, accogliente e ospitale».

Il piano d'azione a supporto delle attività economiche contro i devastanti effetti sull'economia della città causati dalla pandemia si arricchisce di un nuovo importante tassello.
Per incentivare la frequentazione di cittadini e visitatori in città, arriva ora anche la sosta gratuita per due ore nei parcheggi interrati dell'Urban City, «Rovereto centro» di via Manzoni e «Centro storico» di viale dei Colli, che si aggiunge all'ora di sosta gratuita (e la seconda ora a soli 50 centesimi) già attiva da venerdì su tutti gli stalli di superficie.
 
«L'intento di questa iniziativa, per la quale ringraziamo fin d'ora l'Amministrazione comunale per averla accolta, è quello di premiare i clienti delle attività economiche e di valorizzare il loro ruolo e la loro professionalità, – commenta il presidente dell'Unione Commercio e Turismo Marco Fontanari. – Infatti il ticket per le 2 ore di sosta gratuita sarà consegnato solo a chi effettua acquisti o consumazioni in città, secondo un limite minimo di spesa che ogni operatore deciderà autonomamente, tenendo presente il valore dell'acquisto.
«Questo provvedimento s'inserisce nel quadro del nostro progetto "Rovereto città sicura, accogliente ed ospitale", all'interno del quale sono inserite le principali azioni messe in campo: dalla concessione gratuita di plateatici, nuovi o ampliamenti, per i pubblici esercizi e spazi espositivi esterni, alla chiusura a fasce orarie in via Rialto e via Mercerie, agli sconti su tasse e tributi locali.
«Ancora ad aprile è stato presentato al Comune di Rovereto un documento contenente una serie di proposte per supportare le attività economiche in questo difficilissimo momento, con soddisfazione abbiamo riscontrato che molte nostre proposte sono state accolte ed inserite nella manovra che il Consiglio comunale ha approvato nei giorni scorsi per sostenere la ripartenza di Rovereto.»
 
Anche l'assessore a mobilità, ambiente e decentramento Carlo Plotegher commenta positivamente: "Essere stati in gradi in tempi brevi di recepire una serie di stimoli e di richieste delle categorie economiche è sicuramente un fatto importante per l'Amministrazione comunale.
Per quanto riguarda la mobilità, che è di mia competenza, esprimo soddisfazione per aver concorso a migliorare la capacità di accoglienza da parte della città, grazie al grande lavoro svolto in questi anni per aumentare la dotazione di parcheggi: con gli ultimi abbattimenti, il Follone è passato da 360 a 450 posti auto e presto potremo anche procedere ulteriormente, a giorni inaugureremo anche il nuovo parcheggio di via Matteo del Ben [l'ex cortile del vecchio carcere – NdR] che potrà ospitare una cinquantina di veicoli; ricordiamo anche i numerosi parcheggi realizzati a cintura del centro, le novità introdotte in maniera innovativa sulla sosta breve, per arrivare alla sperimentazione della chiusura a fasce orarie dell'area via della Terra-via Rialto-via Mercerie che sta raccogliendo molti apprezzamenti.
«In questo disegno complessivo si inserisce ora il tassello di questa nuova iniziativa legata alla sosta gratuita sia per gli stalli di superficie che per i principali parcheggi in struttura, per i quali ho fortemente voluto le due ore, per consentire a chi viene in città di fare acquisti o scoprire il nostro centro con la dovuta calma senza pagare il parcheggio.»
 
Il ticket da 2 ore di parcheggio gratuito (che avrà durata fino al 30 settembre 2020) è di facile utilizzo: va inserito negli apparecchi di pagamento dei parcheggi dopo il tagliando d'ingresso per effettuare il pagamento per intero o per le prime 2 ore di sosta (se il cliente si ferma nel parcheggio oltre 2 ore).
L'Unione Commercio e Turismo sta distribuendo in queste ore i tagliandi per i parcheggi di via Manzoni e viale dei Colli, nei prossimi giorni saranno disponibili anche i ticket utilizzabili nel parcheggio multipiano Urban City di corso Rosmini.
Per maggiori informazioni sull'iniziativa chiamare il numero 0464/481011.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (1 inviato)

avatar
Apache 27/07/2020
Avere il parcheggio regolamentato così è carino, ma inutile se poi la domenica i negozi sono chiusi. I negozi la domenica devono rimanere APERTI. ALMENO PER CHI VUOLE. Nessuno costringe nessuno, ma che sia data la possibilità di aprire a chi lo ritiene opportuno. La tutela delle famiglie e dei lavoratori è una scusa ridicola e che non c’entra con le aperture. Se si volessero tutelare i lavoratori, basterebbe imporre regole e farle rispettare e controllare: obbligo di far lavorare solo le persone che vogliono oppure assumerne solo per quello scopo specifico, pagare di più le persone che scelgono di lavorare la domenica, prevedere dei riposi specifici per le persone che lavorano la domenica, obbligo di cambiare personale ogni domenica (divieto di due domeniche consecutive o 3) .. insomma i modi possono essere milioni per tutelare i lavoratori e avere il negozio aperto.... è ridicola e anacronistica la chiusura domenicale
Thumbs Up Thumbs Down
0
totale: 1 | visualizzati: 1 - 1

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni