Home | Interno | Rovereto | Rave party di Folgaria: severe misure di prevenzione

Rave party di Folgaria: severe misure di prevenzione

La Polizia di Stato notifica agli organizzatori e alcuni partecipanti l’emissione di sei rimpatri con foglio di via obbligatorio

Dopo le denunce all’autorità giudiziaria, sono state contestate agli organizzatori e ad alcuni partecipanti al rave party del 2 agosto scorso tenutosi in località Martinella, fra i comuni di Folgaria e Terragnolo, anche le misure di prevenzione previste dalla legge 1423 del 1956.
 
Il Questore Cracovia, nei giorni scorsi ha infatti irrogato nei confronti di sei giovani la misura di prevenzione del rimpatrio con Foglio di Via Obbligatorio e il divieto di ritorno nel Comune di Folgaria e nei comuni limitrofi di Terragnolo, Calliano, Besenello, Altopiano della Vigolana, Lavarone e Caldonazzo.
 
Il Foglio di Via Obbligatorio è una misura che inerisce i poteri tipici del Questore e che viene emessa nei confronti di persone pericolose per la società al fine della tutela della collettività per la tranquillità sociale.
La violazione del divieto, che ha durata di tre anni, comporta la pena dell’arresto da uno a sei mesi.


Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni