Home | Interno | Rovereto | Il «Palio Città della Quercia» al decimo posto nel mondo

Il «Palio Città della Quercia» al decimo posto nel mondo

Rovereto dunque ha vinto la sfida legate alle enormi difficoltà di Covid-19 e ha saputo conquistare un posto di assoluto rilievo nel panorama dell’atletica mondiale

image

>
Il «Palio Città della Quercia» è al decimo posto nel ranking dei meeting di atletica elaborato dalla World Athletics, la Federazione Internazionale di atletica. Il meeting di Rovereto dunque non è riuscito soltanto a vincere la sfida legate alle enormi difficoltà di Covid-19, ma ha saputo anche conquistare un posto di assoluto rilievo nel panorama dell’atletica mondiale.
Pur tenendo conto che molti meeting importantissimi (Parigi, Doha, Shanghai, Eugene, Londra, Oslo, Zurigo) hanno abbassato bandiera bianca di fronte alle difficoltà, il risultato di Rovereto è comunque straordinario: si collocherà a fine stagione al secondo posto in Italia dopo il Golden Gala di Roma, in programma giovedì 17 settembre.
 
Il Palio ha avuto anche una rilevante copertura televisiva: oltre due ore di diretta su Rai Sport, con altre 5 repliche nei giorni successivi. Quindi una bella immagine per Rovereto, la Vallagarina e tutto il Trentino.
L’organizzazione del Palio, totalmente basata sul volontariato, ha potuto contare sull’entusiasmo e la dedizione di oltre 150 collaboratori.
Rovereto ormai è considerata una delle capitali dell’atletica italiana, grazie ad una tradizione costruita in 75 anni di impegno della Quercia.
I grandi eventi sono solo il fiore all’occhiello di una attività che si esprime in tutti i settori dell’atletica, dalla promozione giovanile fino all’attività agonistica assoluta, con atleti che hanno conquistato e conquistano titoli italiani e maglie azzurre.
 
In base alle graduatorie dei voti per le elezioni federali la Quercia Trentingrana si colloca complessivamente al 12° posto assoluto in Italia.
Ora si guarda già alla prossima edizione del Palio (data probabile: martedì 31 agosto 2021) nella speranza di poter contare ancora sul sostegno di enti pubblici e sponsor privati.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni