Home | Interno | Rovereto | Campagna di Slow food per il commercio di prossimità

Campagna di Slow food per il commercio di prossimità

La campagna prevede affissioni per le vie di Rovereto e la presenza sui social per ricordare il ruolo centrale nella vita della nostra comunità e nel determinarne il futuro

Anche Slow Food prende posizione contro i giganti dell’online e lo fa lanciando una campagna di sensibilizzazione sul tema.
In vista del Natale 2020 la Condotta Valle dell’Adige Alto Garda vuole trasmettere un messaggio chiaro: tanti negozi, ristoranti e piccole attività rischiano di chiudere per sempre se anche per i regali di Natale ci si affiderà ai grandi siti di e-commerce.
La campagna vede protagonisti un bambino e una bambina che da grandi sognano di aprire un’attività e che però si scontrano con una realtà ben diversa: «Anche i regali di Natale 2020 li hai fatti online» –  e così il processo di impoverimento delle comunità locali e di disgregazione del piccolo tessuto economico è proseguito inesorabilmente.
 
Slow Food ci ricorda che quei servizi che spesso vengono pubblicizzati come punto di forza delle grandi multinazionali, in realtà possiamo trovarli anche nelle piccole attività: consegne a domicilio, gestione dei resi, prezzi competitivi e la capacità di consigliare a fronte di esperienze che spesso si basano su generazioni di piccoli imprenditori.
I veri punti di forza di Amazon & co. purtroppo sono altri: pagare tasse molto basse in altri paesi, mancate tutele dei lavoratori, una posizione dominante sul mercato che permette di dettare ogni regola.
Sulla campagna è presente un QR-code che rimanda a Slow Food in Tasca, una web app in cui vengono presentati tutti i negozi, i ristoranti e i piccoli produttori della zona con i dettagli di eventuali servizi di consegna a domicilio e delivery.
 
La campagna, che prevede delle affissioni per le vie di Rovereto e la presenza sui social - ma non sui giornali - vuole ricordarci la responsabilità di ognuno e il ruolo centrale nella vita della nostra comunità e nel determinarne il futuro.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni