Home | Interno | Rovereto | Orchestra Junior della Scuola Musicale Novák

Orchestra Junior della Scuola Musicale Novák

L’Orchestra Junior si è esibita anche alla Sala della Filarmonica di Rovereto, al Teatro Zandonai e alla Biblioteca Civica «Tartarotti»

image

>
Dopo essersi aggiudicata nel 2019 il primo premio al Concorso «Migliori allievi scuole convenzionate con il Conservatorio di Vicenza», l’Orchestra Junior della Scuola Musicale «Jan Novák» della Vallagarina, diretta dal maestro Giovanni Costantini, porta a casa un altro risultato importante: sua la Menzione Speciale per la «misurabilità» del progetto ai Philantropy Award 2020 della Fondazione Lang Italia.
Anche la Fondazione con sede a Milano, dedita allo studio e allo sviluppo delle cosiddette «buone pratiche» e alla valutazione dell’impatto sociale, ha riconosciuto il valore del percorso di formazione orchestrale avviato a settembre 2018 dal maestro Costantini in collaborazione coi docenti della «Novák».

La menzione giunge a seguito della partecipazione alla «Call for papers» per progetti di apprendimento e pratica musicale come elemento di sviluppo sociale promossa dal Centro Studi Lang sulla Filantropia Strategica con il patrocinio della Fondazione EY Italia Onlus.
La cerimonia di premiazione avrebbe dovuto svolgersi al Castello Sforzesco di Milano, con un concerto delle realtà vincitrici, ma in ottemperanza alle restrizioni in corso si terrà online, lunedì 22 febbraio, nell’ambito del webinar «Quali sfide e opportunità attendono il terzo settore?», condotto dalla giornalista del Corriere della Sera Elisabetta Soglio.

«Nella formazione dei ragazzi – spiega il maestro Costantini – sto applicando un sistema che coniuga professionalità musicale e metodologia scout: la Junior è una vera orchestra di piccoli professionisti guidata da un vero direttore, una comunità in cui ognuno ha il suo ruolo, ne è consapevole e partecipa del risultato finale. L’attività sta proseguendo anche in questo tempo difficile perché il primo obiettivo resta quello di insegnare l’armonia dell’essere cittadini.»
L’Orchestra Junior si è esibita anche alla Sala della Filarmonica di Rovereto, al Teatro Zandonai e alla Biblioteca Civica «Tartarotti», dando sempre prova di grande tenuta di palcoscenico e brillantezza delle esecuzioni, frutto di una formazione orientata alla disciplina ed alla consapevolezza.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni