Home | Interno | Rovereto | Il Torneo «Città della Pace» riparte dai settori giovanili trentini

Il Torneo «Città della Pace» riparte dai settori giovanili trentini

Il presidente Sala: «Diamo l’opportunità ai nostri giovani atleti di incontrarsi, di conoscersi e di confrontarsi, sul campo di gioco e fuori»

Il Torneo Internazionale «Città della Pace» è pronto a ripartire e vuole farlo puntando con decisione sui settori giovanili trentini. L’evento, che da oltre trent’anni è tra i più attesi a Rovereto e in Vallagarina, nel 2022 tornerà come da tradizione a disputarsi a Pasqua, il fine settimane del 15, 16 e 17 aprile.
Il Comitato Organizzatore intende proseguire il percorso iniziato nell’edizione di ottobre 2021: torneranno quindi a sfidarsi giovani atleti del calcio, della pallanuoto, del basket e della palla-tamburello. L’obiettivo, però, è di crescere nel numero di partecipanti all’evento: aumenteranno le categorie per ogni disciplina, torneranno alcune squadre da fuori regione e addirittura qualche rappresentativa dall’estero (Germania, Austria, Polonia, Albania le prime nazioni iscritte). Ma il Comitato Organizzatore, che sta lavorando insieme alle società sportive di Rovereto e della Vallagarina, punta fortemente sui settori giovanili del Trentino.
 
Lo ribadisce Cristian Sala, presidente del Comitato Organizzatore del Torneo: «Il Comitato Organizzatore, mio tramite, insieme a tutte le società della Vallagarina lanciano un messaggio ai settori giovanili delle società trentine. Ripartiamo dal Torneo Internazionale “Città della Pace”! Riprendiamo un percorso lungo 33 edizioni. Non ci illudiamo, non torneremo, almeno per i prossimi anni, il Torneo che ospitava 2.500 atleti provenienti da 25 Nazioni del Mondo. Ma desideriamo ripartire, dando una opportunità ai nostri giovani atleti di incontrarsi, di conoscersi e di confrontarsi, sul campo di gioco e fuori dallo stesso. Come è sempre stato, a Pasqua, a Rovereto ed in Vallagarina».

Sono tante le categorie su cui potranno sfidarsi gli atleti nel weekend di Pasqua:
CALCIO: primi calci, pulcini, esordienti, giovanissimi, allievi e women (open age)
PALLANUOTO: under 12 e under 14
BASKET: minibasket aquilotti, under 14 e under 17
PALLA TAMBURELLO: mini-tamburello, pulcini, esordienti e giovanissimi.
 
«Con il supporto delle rispettive Federazioni e di tutte le società sportive trentine in primis, riprendiamo un percorso certo non facile, ma con entusiasmo e voglia di fare!», spiega Sala.
Le iscrizioni sono aperte fino alla fine del mese ed è possibile ricevere più informazioni visitando il sito www.torneodellapace.com o scrivendo a info@torneodellapace.com.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande