Home | Interno | Rovereto | Domani a Rovereto la festa patronale dell'Ausiliatrice

Domani a Rovereto la festa patronale dell'Ausiliatrice

In San Marco alle 10 la Messa presieduta dal vescovo Lauro con il saluto al parroco don Maffeis, nominato vescovo di Perugia

La Festa dell'Ausiliatrice, patrona di Rovereto, in calendario domani, venerdì 5 agosto, sarà l'occasione per la Diocesi trentina di salutare ufficialmente il parroco di San Marco e Sacra Famiglia don Ivan Maffeis, nominato arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e prossimo all'ordinazione episcopale domenica 11 settembre, nel capoluogo umbro.
L'arcivescovo Lauro Tisi presiederà la solenne s. Messa alle ore 10 in San Marco, concelebrata anche dall'arcivescovo emerito Luigi Bressan. A nome di tutta la Chiesa trentina, Tisi e Bressan doneranno a don Ivan il pastorale che lo accompagnerà nel suo prossimo ministero episcopale. Al nuovo vescovo, nativo di Pinzolo, sarà così affidato un segno tangibile ed evocativo dell'affetto e del legame con la sua terra e la comunità ecclesiale d'origine.
 
La festa dell’Ausiliatrice sarà quindi per i fedeli trentini l’occasione opportuna per salutare don Ivan. All'ordinazione a Perugia, la seconda domenica di settembre, sarà presente una delegazione istituzionale guidata dall'arcivescovo Lauro (insieme a monsignor Bressan) e un nutrito gruppo di fedeli dalla Val Rendena e dalla Città della Quercia.
La festa patronale roveretana si concluderà, sempre alla presenza dell’arcivescovo Lauro, con i Vespri (alle ore 18), il successivo rinnovo del voto della città a Maria e la processione in centro storico.
La Messa del mattino in San Marco sarà trasmessa in diretta sul canale YouTube della Diocesi e su Telepace Trento (canale 12).
 
  Nuove nomine: don Saiani prende il posto di don Maffeis 
Sarà il vicario generale uscente don Marco Saiani a raccogliere il testimone di don Ivan alla guida delle parrocchie di S. Marco e S. Famiglia a Rovereto e di Trambileno, Vanza, Noriglio, Terragnolo.
Don Marco era inizialmente destinato (in base alle nomine di giugno) ad essere parroco a Rovereto S. Maria, Lizzanella e dell’Unità Pastorale Vallarsa (Albaredo, Camposilvano, Matassone, Obra, Parrocchia, Raossi, Riva di Vallarsa, S. Anna, Valmorbia). Comunità che saranno invece affidate alla guida pastorale di don Giuseppe Mihelcic, attualmente parroco del Santissimo a Trento, dove subentrerà padre Maurizio Baldessari, il quale manterrà anche la parrocchia dello Sposalizio.
 
 Ecco il quadro completo delle ultime nomine 

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande