Home | Interno | Rovereto | Il Coro S. Ilario partecipa alla «Notte Verde» di Rovereto

Il Coro S. Ilario partecipa alla «Notte Verde» di Rovereto

Appuntamento a sabato alle 21, nel cortile della Casa d’Arte Futurista Depero

image

>
La montagna, gli alberi, il cielo: la natura è presente e viva anche nei canti della tradizione popolare, viene ricordata con nostalgia dai soldati al fronte, fa parte della vita quotidiana.
E così il Coro S. Ilario parteciperà alla Notte Verde il prossimo sabato 30 maggio, con il concerto «Soffio di voci, le note si tingono di verde».
«Questo evento coinvolge la città sensibilizzando i cittadini su temi che ci stanno molto a cuore: la sostenibilità ambientale, il rispetto per la natura, la bellezza del territorio, – spiega Roberto Forrer, segretario organizzativo. – siamo contenti di prenderne parte.»
Dopo una serie di appuntamenti che hanno visto il coro impegnato nelle celebrazioni in occasione del centenario della grande guerra fuori regione – il più recente sabato scorso, su invito del coro Cai di Piacenza, il coro torna ai canti della tradizione in un evento che coinvolge questa volta il territorio roveretano.
Appuntamento a sabato, dunque, alle 21, nel cortile della Casa d’Arte Futurista Depero.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni