Home | Interno | Rovereto | Giornata di studio sul comportamento degli insetti

Giornata di studio sul comportamento degli insetti

4 settembre a Rovereto un workshop internazionale e divulgazione per la città

Il 4 settembre a Rovereto arrivano scienziati di alto livello per una giornata di studi dedicata al comportamento degli insetti indetta da Fondazione Museo Civico, Centro Mente/Cervello dell’Università di Trento e Fondazione Edmund Mach, con il patrocinio del Comune di Rovereto: si tratta di un summit scientifico che tratterà tematiche dall'ecologia alla genetica, dall'evoluzione alle strategie di controllo, con aspetti di rilevante importanza per l’economia trentina.
La conferenza finale sarà aperta a tutta la cittadinanza e – in forma divulgativa - verte sull'impatto degli insetti alieni sull’agricoltura e la salute.
A questa sessione divulgativa prenderà parte anche la Vicesindaco Cristina Azzolini (ore 18.45).
«Il CIMeC e il Museo Civico di Rovereto – spiega Cristina Azzolini – sono il nostro piccolo Muse: ne andiamo fieri perché sono una fucina di progetti, di studi, di idee. Trovare poi la sinergia con le altre realtà, che svolgono ricerca nel territorio provinciale, è un’ulteriore modalità per tradurre in pratica quel concetto di relazione tra Rovereto e il territorio – direi anzi tra Rovereto e il mondo – che tanto sta a cuore all'amministrazione comunale.»
 
La giornata di studio che inizia alle 9 del mattino si rivolge ad un pubblico di esperti, specialisti e ricercatori (non a caso sarà in lingua inglese), ma non dimentica di coinvolgere il grande pubblico.
Il programma infatti riserva spazio anche a una sessione per studenti degli istituti superiori locali impegnati nel corso dell’estate in tirocini sul «mestiere del ricercatore» che presenteranno una sintesi dei loro progetti scientifici agli studiosi.
Da segnalare anche (dalle 16 del 4 settembre) «Vicini a sei zampe» una serie di attività in collaborazione con il Mirmecology lab dell'Università di Parma per far scoprire a bambini, ragazzi e adulti il meraviglioso mondo degli insetti.
Per i curiosi di scienza è possibile anche partecipare a visite guidate alle straordinarie collezioni entomologiche del Museo.
 
L’ingresso a tutte le attività è gratuito, è gradita la registrazione per le attività scientifiche del mattino (http://www.unitn.it/cimec-insectmodels).

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni