Home | Interno | Rovereto | Tiro con l’arco – All’Italia un titolo europeo e due secondi posti

Tiro con l’arco – All’Italia un titolo europeo e due secondi posti

Cresce a Rovereto il bottino della nazionale azzurra nel giorno dedicato alle squadre

image

>
Un titolo europeo e due secondi posti di valore.
Si chiude con l'argento della squadra junior il venerdì dell'European Youth Cup in località Baldresca a Rovereto.
Nella penultima giornata erano in palio tutti i titoli a squadre e gli azzurrini sono stati protagonisti a partire dall'ultima gara in programma, quella degli juniores che hanno messo paura alla Russia.
Un secondo posto arrivato nella quarta volee dove gli avversari sono riusciti ad avere la meglio sui nostri e un argento più che onorevole dietro a una compagine che sin lì non aveva perso nemmeno un set ma che, per come è arrivato, lascia un pizzico di amaro in bocca ai tre azzurrini Matteo Canovai, Simone Guerra e Federico Musolesi.
 

 
«Non possiamo dire che loro si siano dimostrati troppo forti – spiegano con un po' di tristezza – perché hanno commesso qualche errore inaspettato.
«Purtroppo non siamo riusciti a sfruttare i loro regali come avremmo potuto e dovuto. Siamo arrivati a tanto così della vittoria e un pensierino ce l'avevamo anche fatto quando abbiamo recuperato lo svantaggio nella terza serie di tiri.
«Eravamo in casa, ci sarebbe piaciuto sentire l'inno nazionale ma non siamo stati sufficientemente precisi.»
 

 
Al contrario il terzetto russo ha dimostrato nervi più saldi e con sei tiri quasi perfetti ha portato a casa il titolo.
Nella finalina di consolazione la Polonia riesce ad aver la meglio sulla Germania in una maratona terminata soltanto al termine degli shoot off e con il giudice che ha decretato la maggior precisione dei polacchi.
 

 
Nelle altre gare la Turchia ha approfittato di qualche sbavatura di troppo della Polonia per prendersi il titolo nelle cadette (bronzo alla Germania) ma ha dovuto lasciare al Belgio quello dei cadetti in una finale condizionata dagli sbuffi improvvisi del vento che ha deviato qualche freccia ai turchi per la gioia del terzetto belga che si è imposto in tutte le volée.
Terzo gradino del podio per la Russia. Le finali delle junior hanno salutato l'Ucraina vincitrice contro la Francia al termine di quella che forse è stata la sfida più appassionante della manifestazione e risoltasi soltanto dopo i tiri di spareggio per 28 a 26 a favore della nazione dell'Est Europa.
Terzo posto per la Russia vincente ai danni dell'Estonia.
 

 
Il secondo posto della squadra azzurra juniores si aggiunge agli hurrà arrivati nella mattina quando la squadra cadette del compound composta da Camilla Alberti, Elisa Bazzichetto e la roveretana Elisa Roner ha conquistato il gradino più alto del podio sconfiggendo l'Estonia in una gara senza storia.
Pochi minuti dopo è stato il turno della squadra juniores andare a prendersi una meritatissima medaglia d'argento nella finale persa contro la Gran Bretagna.
Sommando i due allori ottenuti nelle squadre miste il medagliere dell'Italia si assesta a tre medaglie d'oro e due medaglie d'argento.
 

 
Domani ultima giornata di gare. Si assegnano i titoli individuali sia nell'arco olimpico sia nel compound con Elisa Roner attesa alle 9.45 nella finale per il titolo contro la croata Amanda Mlinaric.
 

 
 Programma sabato 19 maggio 
(Sottolineati gli azzurri in gara)
 
Compound:
9:30-9.45 finale terzo-quarto posto cadette Bazzichetto
9:45-10 finale primo-secondo posto cadette Roner
10-10:15 finale terzo-quarto posto cadetti Brunello
10:15-10:30 finale primo-secondo posto cadetti
10:30-10:45 finale terzo-quarto posto juniores femminile
10:45-11 finale primo-secondo posto juniores femminile
11-11:15 finale terzo-quarto posto juniores maschile
11:15-11:30 finale primo-secondo posto juniores maschile Sut
 
Olimpico:
11:35-11:50 finale terzo-quarto posto cadette
1:50-12:05 finale primo-secondo posto cadette Coerezza
12:05-12:20 finale terzo-quarto posto cadetti
12:20-12:35 finale primo-secondo posto cadetti
12:50-13:05 finale terzo-quarto posto juniores femminile
13:05-13:20 finale primo-secondo posto juniores femminile
13:20-13:35 finale terzo-quarto posto juniores maschile
13:35-13:50 finale primo-secondo posto juniores maschile
 
14:30 premiazioni

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni