Home | Interno | Rovereto | Cesare Manfrini è morto alle soglie dei 100 anni

Cesare Manfrini è morto alle soglie dei 100 anni

Anche l’Amministrazione Comunale di Rovereto saluta l’ultimo reduce lagarino

Ad esprimere un messaggio di cordoglio alla famiglia di Cesare Manfrini, morto alle soglie dei 100 anni, è la Vicesindaco Cristina Azzolini che a nome di Sindaco e Giunta ricorda la vitalità e la  costante presenza di Manfrini ai raduni dei reduci.
«Una presenza che era stimolo al ricordo. Le sue parole erano sempre un richiamo a sottolineare e ribadire la brutalità della guerra, della quale come soldato della 66ma Compagnia del Settimo Alpini Battaglione Feltre, era stato testimone. 
Una guerra che aveva sperimentato come combattente sul fronte greco albanese e in terra jugoslava e poi pagato con la prigionia e l’internamento in un campo di concentramento tedesco. Certamente un testimone degli aspetti più tragici del Novecento.»

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone