Home | Interno | Rovereto | Terzo seminario pilota del Consiglio d'Europa a Rovereto

Terzo seminario pilota del Consiglio d'Europa a Rovereto

Il 3 e 4 ottobre in Sala Roggia a Rovereto, 3° seminario pilota del progetto europeo

image

Tatiana Brusco e Mauro Previdi.

L’assessore alle Politiche Sociali e alla Pace Mauro Previdi ha presentato oggi, insieme a Tatiana Brusco del Centro Missionario Diocesano, gli eventi che a Rovereto, il 3 e 4 ottobre porteranno in città una delegazione del Consiglio d’Europa e del Club Città di Strasburgo del quale Rovereto fa parte.
Si parlerà in particolare di educazione alla cittadinanza democratica, questione decisiva nella gestione dei rifugiati, nel dialogo interculturale e per la partecipazione democratica.
Obiettivo dei promotori ribadire il ruolo di Rovereto quale laboratorio per le buone pratiche al servizio della Pace.
«Il nostro obiettivo è ribadire il ruolo di Rovereto quale laboratorio per le buone pratiche al servizio della Pace» ha detto l’assessore Previdi.
Il Consiglio d'Europa ha infatti avviato il progetto «Accademia di leadership democratica per le persone provenienti da comunità di rifugiati» con l'obiettivo di creare un organismo di formazione efficace per l'integrazione dei rifugiati nelle società europee.
 
Dopo Berlino e Strasburgo, Rovereto è la terza città ad ospitare il seminario in vista della sua costituzione.
Tramite dei seminari pilota, sono state raccolte idee e proposte per la creazione dell'Accademia.
I primi due, che si sono svolti a Berlino (ottobre 2018) e Strasburgo (giugno 2019) hanno affrontato i temi della partecipazione democratica dei rifugiati nelle società europee e della protezione efficace dei minori non accompagnati.
Rovereto rappresenta il terzo incontro, e sarà dedicato a «Percorsi per un’integrazione sostenibile: promuovere tra i rifugiati un’educazione alla cittadinanza democratica».
I lavori si svolgeranno nella Sala Roggia del Palazzo Municipale nelle giornate 3 e 4 ottobre 2019 e saranno aperti dal sindaco di Rovereto Francesco Valduga alla presenza del vice sindaco della città di Strasburgo Nawel Rafik Elmrini e dal responsabile della divisione per le politiche dell'Istruzione del Consiglio d'Europa Michael Remmert.
 
Le due giornate (con traduzione simultanea in aula) si articoleranno in vari momenti e sessioni ai quali parteciperà anche Mario Raffaelli presidente di Amref Africa in Italia e presidente del Centro per la Cooperazione Internazionale di Trento, Raffaelli aprirà i lavori della giornata del 4 ottobre in cui si analizzeranno in gruppi e varie relazioni ruoli e responsabilità di chi opera nel campo delle migrazioni e l'impatto delle iniziative del coinvolgimento dei rifugiati nel processo decisionale.
Alla due giorni parteciperanno ONG, centri di ricerca e le organizzazioni della società civile che lavorano con i migranti del territorio, rappresentanti di realtà che lavorano con i migranti nel settore pubblico e privato in Italia.
L’iniziativa del Consiglio d’Europa si intreccia con il progetto AIMSHA promosso dal Centro Pastorale Missionario ed è sostenuta dal Comune di Rovereto.
 
Tatiana Brusco del movimento Women of Faith for Peace ha sottolineato che l’evento celebra i 150 anni dalla nascita del Mahatma Gandhi, ma anche gli 800 anni della visita di San Francesco al Sultano e al tempo stesso cade il 4 ottobre annuale anniversario della Campana Maria Dolens.
L’evento si svolgerà in collaborazione con l'Ensemble Terra Santa (musicisti del conservatorio di Gerusalemme che comprendono ebrei, cristiani e mussulmani), e si articolerà in due momenti culturali, uno alla Filarmonica e uno alla Campana dei Caduti.
L’obiettivo principale è quello di diffondere la cultura della pace a partire dagli insegnamenti del Mahatma in relazione al ruolo della donna.
La pace è un aspetto primario della cultura e intendiamo diffonderla attraverso l’arte della musica, del cinema, dell’immagine.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni