Home | Interno | Rovereto | Quercia Trentingrana in festa per una stagione straordinaria

Quercia Trentingrana in festa per una stagione straordinaria

Torna puntuale la festa di premiazione della Quercia Trentingrana: l’appuntamento è per sabato 11 gennaio alle ore 16.30 all’Auditorium di Trentino Sviluppo

image

>
Torna puntuale a inizio anno la festa con premiazione della Quercia Trentingrana.
L’appuntamento è per sabato 11 gennaio 2020 alle ore 16.30 in una sede inedita quanto prestigiosa: l’Auditorium di Trentino Sviluppo in via Zeni, 8 a Rovereto.
Saranno premiati gli atleti che si sono distinti nel corso della stagione sportiva 2019, forse la migliore nel corso della lunga storia della società gialloverde, che nel 2020 taglierà il traguardo dei 75 anni di vita e di attività a favore dei giovani.
Ci saranno quindi riconoscimenti per i giovanissimi della scuola di atletica, per il settore giovanile con l’assegnazione del premio dedicato alla memoria di Adriano Galli, per il settore lanci nel ricordo di Enrico Veronesi per il settore master, per la sezione FISDIR e infine per il settore assoluto.
Quest’anno la scelta del consiglio direttivo è stata quella di premiare gli atleti che hanno conquistato titoli italiani e sono stati convocati in maglia azzurra: Francesco Ropelato, Simone Vaduga, Sophia Favalli, Elisa Ducoli, Vittoria Giordani, Simone Fedel, Lorenzo Naidon, Isabel Mattuzzi.
 
La stagione 2019 sarà ricordata anche per la realizzazione della nuova pista, iniziativa nella quale la Quercia ha svolto un ruolo determinante a fianco del Comune di Rovereto e della Provincia di Trento.
Pista inaugurata con una edizione memorabile del «Palio Città della Quercia», meeting di atletica fra i più antichi al mondo e in assoluto fra i più importanti in Italia.
In conclusione la proclamazione dell’atleta dell’anno. La festa si concluderà con la distribuzione dell’annuario sociale, una iniziativa che si ripete ormai da 65 anni e quindi il brindisi finale.
L’invito alla festa è rivolto agli oltre 600 atleti tesserati, a tutti i dirigenti e collaboratori, agli allenatori, alle famiglie degli atleti, agli atleti del passato e a tutte le società sportive che vorranno condividere questa occasione di festa di una società storica come la Quercia, una delle più antiche di Rovereto e del Trentino e anche di tutta l’atletica italiana.


 

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni