Home | Interno | Rovereto | Giovedì 30 apre a Rovereto il secondo punto vendita Aldi

Giovedì 30 apre a Rovereto il secondo punto vendita Aldi

Sorge in località S. Ilario – Previsti 12 nuovi posti di lavoro – Oltre 1.000 m² di area vendita e 106 posti auto – Dispone di una colonnina elettrica di ricarica

image

>
ALDI, multinazionale attiva nel settore della Grande Distribuzione Organizzata, inaugura giovedì 30 gennaio il secondo punto vendita a Rovereto in via del Brennero 35, località S.Ilario e, grazie anche all’apertura di Lecco che avviene in contemporanea, raggiunge il traguardo di 80 negozi in Italia.

Con 12 nuovi collaboratori, il punto vendita è aperto dal lunedì al sabato dalle 8:00 alle 21:00 e la domenica dalle 8:00 alle 20:30. Si estende su una superficie di vendita di oltre 1.000 m² e ospita un parcheggio gratuito di 106 posti auto a disposizione dei clienti.
Il nuovo punto vendita contribuisce inoltre a riqualificare l’area in cui sorge, anche con la piantumazione di una sequoia.

In linea con le politiche di sostenibilità ambientale portate avanti dal brand, il negozio di Rovereto è alimentato da un impianto fotovoltaico in grado di erogare una potenza «green» di 47,88 kWp ed è dotato di una colonnina elettrica di ricarica gratuita con due attacchi e una portata di 7,4 kWp.

 L’offerta ALDI 
L’offerta ALDI è incentrata su una selezione virtuosa dell’assortimento per far vivere al cliente un’esperienza di acquisto semplice e intuitiva.
Qualità, convenienza e freschezza sono al centro della proposta del brand con circa 120 referenze tra frutta e verdura, l’85% di linee a marchio proprio e un assortimento alimentare composto per il 75% da prodotti che nascono dalla collaborazione con fornitori italiani.
Proprio in merito alla convenienza, secondo l’indagine di Altroconsumo pubblicata sul mensile Inchieste di ottobre 2019, per il secondo anno consecutivo i negozi ALDI hanno scalato la classifica spesa con prodotti più economici, arrivando al primo posto.
 
Da ALDI, il primo spazio che accoglie i clienti è l’ampio reparto ortofrutta, ispirato ai mercati rionali. La tradizione culinaria italiana è valorizzata anche dal Banco dei Sapori, dedicato alla gastronomia delle tipicità regionali, e dall’accogliente vinoteca che offre una selezione accurata di vini di qualità.
Particolare attenzione, inoltre, è stata rivolta alla zona dei prodotti da forno Pan del Dì dove i clienti possono trovare un assortimento fragrante e appena sfornato. Negli store ALDI è possibile coniugare una spesa veloce con una pausa durante gli acquisti grazie al corner Caffè al Dì.
Un ampio spazio del negozio è riservato alle promozioni: due volte a settimana, il lunedì e il giovedì, ALDI propone una variegata offerta di articoli sempre nuovi a prezzi imperdibili. In occasione dell’apertura, da giovedì 30 gennaio si possono trovare offerte in sottocosto. Inoltre, sconto del 30% su tutto il reparto frutta e verdura fino a domenica 9 febbraio.
 
 Continua l’espansione 
Con l’apertura di Rovereto, che avviene in contemporanea a quella di Lecco, ALDI raggiunge quota 80 punti vendita in sei regioni del Nord Italia, 8 dei quali si trovano in Trentino-Alto Adige dove il totale dei collaboratori ha raggiunto 112 occupati.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni