Home | Interno | Rovereto | Smart Lab e Marcello presentano: «Poca Gente Metal»

Smart Lab e Marcello presentano: «Poca Gente Metal»

Appuntamento sabato 1 febbraio 2020 allo Smart Lab di Rovereto, ingresso gratuito

image

>
A breve distanza dalla prima riuscita edizione, torna a Rovereto il Poca Gente Party, il format che porta sul palco del centro giovani la musica di nicchia.
Se lo scorso 11 gennaio Smart Lab si era tinto di sonorità e atmosfere anni '60 con il live hammond groove degli Chaufferus e un djset su vinile tra psichedelia e beat, per questa puntata l’organizzazione ha virato la tematica musicale della festa sulle lande del rock più duro e veloce degli anni ’80: il thrash metal.
Nato dalla fusione della New Wave of British Heavy Metal con la velocità smodata dell’hardcore punk americano ed inglese, questo potentissimo e fulmicotonico genere musicale ha spopolato tra le preferenze dei giovani di tutto il mondo ormai oltre 30 anni fa, grazie al successo di nomi come Metallica, Slayer, Anthrax, Megadeth.
 

 
Per questo la scelta dell’ospite live non poteva cadere che su l’eccellenza in zona, se parliamo di thrash e speed metal: National Suicide.
La band trentina è in attività dal 2005 e può vantare tre album all’attivo e la partecipazione ad importanti festival di settore come Rock Hard Festival, Play It Loud, Thrash Assault, Keep It Thrash, Metal Cova, tra Italia, Germania e Spagna.
A partire dalla pubblicazione del loro terzo full lenght, «Massacre Elite» pubblicato su Scarlett records nel settembre del 2017, i ragazzi dei National Suicide hanno intrapreso una serie di concerti nei club che li hanno portati solo nell’ultimo anno ben due volte in Spagna (Ibiza, Barcellona) e in giro per lo stivale, tra Roma, Milano e il Veneto.
 

 
La band è composta da Stefano Mini alla voce, Tiziano Campagna e Daniele Valle alle chitarre, Ivan Andreolli al basso e Federico Cappelletti, ultimo entrato nel gruppo, alla batteria.
Alle 21:30, in apertura al concerto dei National Suicide, il live dei locals Sparks In The Dark.
Prima e dopo il concerto in salone, selezioni musicali su vinile al bar, a base di glam rock, hard rock e classic rock.
La serata apre alle 21 e sarà ad ingresso gratuito.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni